Comuni

Napoli, Giardini di Palazzo Reale: persone sedute sul muretto da dove cadde un bambino

loading...

Napoli, 12 Marzo – “Non è bastato l’incidente al bambino che, cadendo con la bici dal parapetto, si è rotto entrambe le braccia. I visitatori dei giardini di Palazzo Reale continuano a rischiare di farsi male. L’ultimo caso segnalato riguarda due giovani che si sono messi a sedere in bilico su un muretto, posto tra l’altro in un’area delimitata e interdetta dopo l’incidente al bambino”.

La denuncia arriva dal consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli. “Invitiamo chi si reca in visita presso i giardini di Palazzo Reale di assumere un atteggiamento più consono e meno pericoloso. Allo stesso tempo ci auguriamo che l’area sia presidiata in maniera più capillare dalla sorveglianza. Dopo l’incidente del mese scorso un replay è assolutamente da evitare”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.