Politica

Scambio di lettere fra de Magistris e De Luca, Rivellini (FDI): “Basta teatrini, pensassero a lavorare seriamente”

loading...

Napoli, 24 Giugno – “Il sindaco de Magistris e il presidente della Regione De Luca continuano a scambiarsi letterinesenza risolvere alcun problema della città. In pochi giorni siamo arrivati a quota tre, con tante chiacchiere e niente di concreto. È assurdo che un sindaco e un governatore regionale debbano parlarsi in questo modo. In una realtà come la nostra e in un momento come questo, le istituzioni devono fare rete per aiutare la comunità.

Ma invece di lavorare si scambiano messaggini e frecciatine. Notiamo una mancanza di comunicazione preoccupante e a pagarne il prezzo, come sempre, saremo noi cittadini. È ora di dire basta a questi teatrini politici e sceneggiate mediatiche, de Magistris e De Luca si ricordino di essere istituzioni, e la smettano di bisticciare come ragazzini. Purtroppo, devono restare in carica ancora per qualche mese, dopo tanti disastri pensassero a lavorare seriamente invece di emulare la famosa scena di Totó, Peppino e a malafemmena”. Lo ha dichiarato Enzo Rivellini, dirigente nazionale di Fratelli d’Italia.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.