Comuni

Sarno, nei giardini di Villa Lanzara si schiude il fiore della solidarietà

loading...

Sarno, 12 Luglio – Il caldo non ferma la solidarietà. In particolare l’afa opprimente di questa mattina non ha frenato l’entusiasmo e la voglia di fare che albergano nei cuori di coloro che, nei mesi scorsi, durante il periodo più buio dell’emergenza Covid 19, hanno aiutato il prossimo attraverso azioni concrete volte ad alleviare il diffuso senso di tristezza e di paura.

L’evento La Solidarietà durante il Covid 19 si è svolto stamane nella splendida cornice dei giardini di Villa Lanzara a Sarno. La manifestazione, organizzata dalle associazioni onlus ASI (Associazione Solidarietà Internazionale) e Aretè, rappresentate da Claudio Pagano e Giusy Di Prisco, ha avuto come leitmotiv la solidarietà, premiata attraverso il simbolico gesto della consegna di targhe di onorificenza alle aziende e ai cittadini che si sono distinti per il loro altruismo durante il recente lockdown. Circa duecento le persone presenti nel parco, tra cui l’assessore Vincenzo Salerno e la senatrice Luisa Angrisani.

La solidarietà, protagonista di questa mattinata speciale, ha avuto i volti e le voci della gente comune, spesso riunita in associazioni; citiamo tra le altre il Circolo Leonia Legambiente Valle del Sarno, l’associazione Almamente di San Marzano, l’ASD Verditalia Volley San Valentino ed inoltre l’associazione VIVA di Palma Campania. Generosità e altruismo si sono trasformati in risorsa economica, grazie alla partecipazione di soci e simpatizzanti. Sono stati ben 55.000 euro i soldi raccolti con le donazioni, con i quali è stato possibile acquistare due ventilatori polmonari, un videolaringoscopio, un elettrocardiografo per il reparto di terapia intensiva dell’Ospedale Martiri di Villa Malta di Sarno; inoltre a tutti i reparti ed al personale del 118 sono state distribuite seicento mascherine FFP2 con certificazione ministeriale, acquistate accuratamente orientandosi nella giungla di informazioni e offerte non sempre attendibili.

“Sono veramente felice di quanto abbiamo realizzato in sinergia,  – ci spiega Claudio Pagano  – dell’associazione ASI, tutto quello che abbiamo fatto stato possibile grazie allo spirito del volontariato, che ci aiuta a superare i momenti critici e ci rende più forti. Le nostre associazioni, attraverso azioni dimostrative, ma soprattutto pratiche riescono ad esercitare sul territorio attività importanti, che hanno benefici immediati e a lungo raggio. Nel periodo che ci siamo lasciati alle spalle da poco abbiamo capito che bisognava rendere ancor più efficiente il nostro ospedale Martiri di Villa Malta di Sarno e che era giusto dare una mano agli operatori. Siamo felici di esserci riusciti. È stato gratificante”.

Tra le testimonianze delle associazioni che hanno dato il proprio contributo abbiamo raccolto quella di Marzia Pasquarelli, vicepresidente di VIVA, di Palma Campania. “Siamo lusingati e onorati di aver fatto parte di questa grande iniziativa solidale e di avere avuto l’opportunità di dare il nostro piccolo contributo al territorio nel periodo più buio della pandemia da Covid-19. Tutti insieme abbiamo abbattuto quel senso di smarrimento e impotenza che l’epidemia del coronavirus aveva instillato in ognuno di noi. Grazie a un forte senso di solidarietà e al coraggio dei soci di ASI e Aretè si è creata una grande rete di solidarietà che ha riacceso la luce della speranza. L’associazione VIVA – conclude –  ringrazia ASI e Aretè per averle dato l’opportunità e la possibilità di partecipare ad una iniziativa di così grande respiro. Durante l’emergenza sanitaria per coronavirus i sentimenti dominanti di ognuno di noi sono stati il senso di insicurezza ed impotenza, in questo specifico caso la solidarietà è stata l’antidoto a tali sentimenti”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.