Comuni

Sant’Antimo, Chiariello (CDX):”revocato incarico a funzionario igiene? Vero responsabile disastro è il sindaco”

loading...

Sant’Antimo, 8 Marzo – “La revoca dell’incarico di responsabilità alla funzionaria comunale del Servizio Igiene? Con noi non attacca: conosciamo il giochetto dello scaricabarile e troviamo intollerabile che il sindaco Russo, dopo aver già scaricato l’assessore, se la prenda adesso con il funzionario amministrativo di turno. Come sempre il sindaco continua a dimostrare di essere pronto a tutto e al contrario di tutto pur di non assumersi le responsabilità che sono solo ed esclusivamente sue”.

Lo afferma il consigliere Corrado Chiariello, coordinatore dei consiglieri di opposizione di centrodestra del Comune di Sant’Antimo.

“Conosciamo bene la vicenda Cite e in più di un’occasione abbiamo denunciato tutte le anomalie del caso. Per quanto ci riguarda non cambiamo idea: il disastro ambiente a Sant’Antimo ha solo un nome e cognome: Aurelio Russo. Se ne assuma le piena responsabilità, chieda scusa ai cittadini e rimetta lui il suo mandato”, conclude Chiariello

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.