Politica

Sanità, Rostan (Misto): “Bene approvazione Aifa rimborsabilità terapia genica Sma”

loading...

Napoli, 11 Marzo – “L’approvazione da parte dell’Aifa della rimborsabilità della terapia genica mediante il farmaco Zolgensma per tutti i bambini fino a 13,5 kg di peso, vale a dire circa fino a tre anni di età, è una notizia importante che restituisce speranza a tante famiglie che combattono contro la Sma di tipo 1, quella piu’ aggressiva, che nel 90% dei casi porta alla morte o alla ventilazione permanente entro i primi due anni di vita.

Parliamo di una malattia che colpisce in media un neonato ogni 10mila, il cui accesso alla terapia genica  regolato dalla Legge n. 648/96, era fortemente limitato considerato l’altissimo costo del farmaco, il più costoso al mondo. Da ieri la sanità pubblica italiana ha firmato una pagina importante nella tutela della salute dei cittadini più indifesi. Adesso bisogna proseguire sul lavoro di ricerca e monitoraggio per ampliare ancora di più la fascia dei piccoli pazienti fino a 21 kg di peso”. Queste le parole di Michela Rostan, vicepresidente della Commissione Affari sociali della Camera, che aveva presentato lo scorso 13 gennaio un’interrogazione in merito al Ministro della Salute. 

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.