Attualita'

Sanità, Ficco(SAUES): “Presentata opposizione, governatore De Luca riapra PSAUT di Pollena”

loading...

Napoli, 4 Febbraio – E’ stato trasmesso questa mattina dal SAUES, il Sindacato Autonomo per l’Urgenza e l’Emergenza Sanitaria, l’atto di opposizione formale rivolto al Presidente della Giunta della Regione Campania Vincenzo De Luca, e per conoscenza alla ministra della Salute Giulia Grillo, affinché venga revocato il provvedimento di sospensione delle attività del Psaut di Pollena Trocchia (Na).

“Riteniamo – spiega Paolo Ficco, presidente nazionale del Saues – che la disposizione dell’Asl Napoli 3 sia palesemente illegittima: non è infatti autorizzata dalla Regione, né le motivazioni addotte sono previste da alcuna norma nazionale o regionale”.

“Come se non bastasse – sottolinea Ficco -, la chiusura del Psaut, oltre a danneggiare ulteriormente un vasto bacino di utenza già precedentemente privato del Pronto Soccorso dell’Ospedale di Pollena, impatterà pesantemente sui Pronto Soccorso dell’Ospedale di Nola e del Mare che saranno sovraffollati di codici colori soprattutto di minore gravità”.

“L’opposizione così come inviata oggi – conclude il presidente del Saues – è ovviamente solo un primo passo: qualora non dovesse sortire alcun effetto confermiamo infatti l’intenzione di provvedere ad un ricorso gerarchico e quindi, in caso di esito negativo, all’impugnativa del provvedimento”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.