Comuni

Salerno, al via il convegno “Da Abella Salernitana ad EcoFoodFertility”

loading...

Salerno, 1 Ottobre – Si terrà venerdì, 4 Ottobre, con inizio alle ore 9.00, presso il Palazzo della Provincia di Salerno, il convegno dal titolo: “Da Abella Salernitana ad EcoFoodFertility: gli studi sul seme e la sua storia millenaria”.

L’evento, ideato ed organizzato dall’Associazione di Promozione Sociale a Carattere Scientifico EcoFoodFertility, che sostiene l’omonimo progetto di ricerca, è stato patrocinato dal Ministero della Salute, Regione Campania, MIUR Campania, Provincia di Salerno, Comune di Salerno, ASL Salerno, Ordine dei Medici di Salerno, Università di Salerno, Università Federico II di Napoli, Società Italiana di Riproduzione Umana, Società Italiana di Andrologia.

Un incontro scientifico e divulgativo rivolto a tutti, ed in particolare alle nuove generazioni grazie alla presenza programmata di studenti dell’ultimo anno delle scuole superiori di Salerno, Napoli e relative province, con la partecipazione dei rappresentanti dei vari club Rotary territoriali, dell’ISDE Medici per l’Ambiente, della Fondazione Trotula de Ruggiero, della Fondazione Hirya Novla di Nola, della Cesta della Biodiversità e dei Distretti Rurali ed integrati. 

Coordinatori Scientifici dell’evento sono la dott.ssa Tiziana Notari, embriologa e seminologa  presso l’ASL Salerno e ricercatrice EcoFoodFertility e il dott. Luigi Montano, UroAndrologo presso l’ASL Salerno, Presidente dell’Associazione EcoFoodFertility e Coordinatore dell’omonimo progetto, nonché Presidente della Società Italiana di Riproduzione Umana (SIRU).

La formula indicata nella conduzione della manifestazione, anche per la folta presenza di autorevoli personalità del mondo scientifico, culturale ed istituzionale, è di tipo interattivo talk-show ed è moderata da Aldo Primicerio, giornalista televisivo e Direttore di Quotidiano Medicina..

Scopo principale dell’incontro è quello di far conoscere ai giovani i potenziali rischi dell’inquinamento ambientale sulla salute generale e riproduttiva, fornendo loro strumenti  di prevenzione e contrasto contro la crescente pressione ambientale ed infine avviare attività di prevenzione andrologica direttamente nelle scuole superiori.  

Personalità del panorama scientifico, nazionale ed internazionale, invitate ad illustrare le ultimissime novità in materia di salute generale e fertilità maschile,  apprenderanno dell’attenzione millenaria agli stessi temi, manifestata dalla Schola Medica Salernitana ed in particolare dalla “medichessa” medievale Abella Salernitana, autrice – intorno all’anno mille – del primo trattato di seminologia umana dal titolo “de natura seminis humani”.

Ulteriore obiettivo dell’incontro è quello di accendere un riflettore sulla città di Salerno e  sulla Schola Medica Salernitana, che ha rappresentato non solo il faro della conoscenza medica mondiale, ma anche un modello di civiltà all’avanguardia in cui le donne erano non solo ammesse a frequentare quella che è unanimemente considerata l’antesignana delle moderne università, ma erano consentiti loro anche  importanti incarichi, come l’insegnamento, la cui valenza è stata resa immortale dalla letteratura scientifica da loro prodotta.

Il senso della continuità storica e scientifica, attraverso lo studio dei principi fondamentali della medicina, come la prevenzione, l’influenza del clima e dell’ambiente sulla salute generale e riproduttiva, l’indissolubilità del corpo dall’anima, reinterpretati in chiave moderna, attraverso il concetto di “One Health”, da EcoFoodFertility, associazione che da anni conduce il progetto di ricerca omonimo con risultati oramai riconosciuti nell’ambito della comunità scientifica internazionale, accompagnato sempre da attività di divulgazione in materia di Ambiente, Alimentazione, Stili di Vita e Fertilità.

Interverranno per i saluti istituzionali: Michele Strianese, Presidente Provincia SA, Vincenzo Napoli, Sindaco SA, Antonio Briscione, Presidente Parco Sele-Tanagro, Carmine Pignata, Sindaco di Oliveto Citra, Angelo Caramanno, Assessore Sport e Ambiente Comune di Salerno, Stefano Pisani, Sindaco di Pollica, Giovanni D’Angelo, Presidente Ordine dei Medici di Salerno,  Carmine Vecchione, Direttore Dipartimento Medicina Univ. SA, Luisa Franzese, Direttore MIUR Campania, Antonio Limone, Direttore Istituto Zooprofilattico del Mezzogiorno, Nicola Caputo, Consigliere Delegato Agricoltura Regione Campania.

Relatori di calibro internazionale interverranno in sala o in videoconferenza:

Immacolata De Vivo, Harvard School University Boston -U.S.A, Ashok Agarwal , Cleveland Clinic Lerner College of Medicine – U.S.A. Niels Jorgensen, Ringhospitalet, Università di Copenaghen – Denmark, Aleksandra Fucic, Institute for Medical Research and Occupational Health,Zagabria, Croatia, Victoria Rey Caballero, Università di Siviglia, Stefania Ubaldi, Presidente European Life Style Medicine Organization, Ginevra, Switzerland, Maurizio Dattilo, Director of Parthenogen Lugano, Switzerland, Luigi Nicolais, Past President del CNR, Sara Terenzi, Ministero della Salute, Alberto Mantovani e Stefano Lorenzetti, Istituto Superiore di Sanità, Ian Marc Bonapace, Università  Insubria Varese, Donato Francesco, Danilo Zani, Marco Firmo, Spedali Riuniti Brescia – Università di Brescia, Maria Grazia Andreassi, CNR Pisa, Giorgio Leter e Claudia Consales, ENEA, Sebastiana Pappalardo, Biogen Roma, Paolo Bergamo, Miriam Luongo, ricercatori CNR di Avellino, Salvatore Micali, Università di Modena, Andrea Ledda, Università di Chieti-Pescara, Alessandra Ferramosca, Università di Lecce, Simonetta Capone e Valentina Longo, CNR di Lecce, Domenico Carone, Luigi Chiappetta, Pierfrancesco Prusiano, Eugin Tarano, Ciro Basile Fasolo, Università di Pisa, Marina Piscopo, Marco Trifuoggi, professori Università di Napoli “Federico II”, Tiziana Notari, ASL Salerno ed  EcoFoodFertility, Stefano Pecoraro, I.R.C.C.S. Neuromed, Maria Beatrice Dal Canto, Eugin Italia, Stefania Iaccarino, Coordinatrice regionale della Società Italiana di Riproduzione Umana, Sandrine Chamayou, UMR HERA Catania, Ida Ferrara, Pres. Società Italiana di Medicina Funzionale, Alessandro Palmieri, Presidente Società Italiana di Andrologia, Rosa Pepe, Centro Ricerche Agricoltura di Pontecagnano, Salvatore Raimondo, Centro Ricerche Lab. Gentile, Gragnano, Italy, Antonio Esposito, ASL NA2 Nord, Antonio Borsellino, pres. Fondazione “Trotula de Ruggiero”, Giuseppe Lauriello, storico della Schola Medica Salernitana, Fabio Brescacin, Presidente EcoNaturaSi, Gisella Scibona e Angela Caruso, Gela,  Pina Arcaro, Architetto, Luigi Montano, Presidente EcoFoodFertility e Società Italiana di Riproduzione Umana.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.