Politica

Regionali Campania, Covid. Falasca (Più Europa):”Appello ai partiti, evitare assembramenti e diffusione materiale elettorale cartaceo”

loading...

Napoli, 17 Agosto – “Chiediamo a tutte le forze politiche impegnate nella prossima campagna elettorale regionale il massimo della responsabilità e del rispetto reciproco, astenendoci da ogni attività che possa aumentare i rischi di contagio per la popolazione. Si teme una nuova pericolosa ondata Covid, con effetti potenzialmente devastanti per la tenuta sociale ed economica: spetta dunque a noi tutti fare una campagna elettorale responsabile”.

Così in una nota, Piercamillo Falasca, vicesegretario nazionale di Più Europa, partito che partecipa alle elezioni regionali campane con la lista “Più Campania in Europa”. “Riduciamo al massimo le occasioni di assembramento e la diffusione di materiale cartaceo che passa da mano a mano – prosegue Falasca – come i classici santini e i fac-simile delle schede elettorali. Ricordiamo il più possibile a materiale elettronico e digitale. Il classico porta a porta potrebbe essere un veicolo di contagio che non possiamo consentirci. Ci rendiamo conto – conclude l’esponente di Più Europa – che le nostre proposte appaiono difficili da attuare, soprattutto per chi ha una visione tradizionale della campagna elettorale, ma non viviamo una fase normale della nostra storia e dobbiamo adattarci”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.