Politica

Regionali 2020. Generalità false ai ristoratori, scatta il nuovo decreto di De Luca. Caterina Sagliano: “Un provvedimento necessario”

loading...

Caserta, 5 Agosto –  “Mi chiedono cosa penso della nuova ordinanza di De Luca concernente l’esibizione della carta d’identità in luoghi come ristoranti, bar et similia. Io, a questi, rispondo: non avrebbe potuto fare scelta migliore”. Queste le parole di Caterina Sagliano (detta Catia), candidata alle elezioni regionali del 20-21 settembre, in merito alla nuova ordinanza (n.64) emanata dal governatore della Campania, Vincenzo De Luca.

Il presidente con tale decreto, in vigore fino al 9 agosto, non solo conferma le disposizioni date nell’ordinanza n.63 del 24 luglio 2020, ma aggiunge una clausola importantissima, ovvero l’esibizione della documento d’identità in locali come ristoranti, bar e discoteche. Tale provvedimento, dato il numero (non bassissimo) quotidiano di positivi, è un ulteriore strumento per il monitoraggio dei contagi da Covid-19. Insomma, una regola che ci ricorda che il virus non è scomparso, ma è ancora tra noi.

Sono completamente d’accordo con il provvedimento di De Luca – afferma la Sagliano -. Purtroppo, in giro ci sono molte persone convinte che il Covid-19 sia qualcosa, ormai, di passato e lontano da noi. Invece, non è per niente così”.

Inoltre, Caterina, candidata con la lista “Noi Campani” a sostegno proprio del governatore Vincenzo De Luca, si sofferma anche su una questione importante che ha spinto, del resto, il presidente a tale provvedimento. “Non è possibile – conclude –  che si debba arrivare sempre alle maniere forti. Molti hanno dichiarato generalità false ai ristoratori o ad altri addetti ai lavori. Ribadisco, un provvedimento necessario e giusto. Invito tutti ad avere un maggior senso di responsabilità, affinché si tuteli la salute di ognuno noi e della nostra Campania”.  

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.