Politica

Recovery plan, Patriarca (FI): “Bene impegno Carfagna su Palazzo Fuga”

loading...

Il capogruppo regionale: rilanciare progetti di riqualificazione del centro storico

Napoli, 16 Aprile – «Il nostro ringraziamento al ministro per il Sud, Mara Carfagna, che ha ufficializzato l’investimento da 100 milioni di euro per il recupero del Real Albergo dei Poveri, a Napoli». Lo ha dichiarato Annarita Patriarca, capogruppo di Forza Italia, in Consiglio regionale.

«Apprendiamo con grande soddisfazione – ha continuato l’esponente del partito di Silvio Berlusconi – l’accoglimento anche della nostra sollecitazione, condivisa con i colleghi consiglieri Fulvio Frezza, Tommaso Pellegrino e Giuseppe Sommese, per inserire la riqualifica dell’edificio settecentesco, noto anche come Palazzo Fuga, il maggiore complesso monumentale della città partenopea, nel Piano nazionale di ripresa e resilienza».

«Ora c’è bisogno della massima collaborazione, a tutti i livelli istituzionali, nazionali e locali, per incastonare il progetto di restauro di Palazzo Fuga in un più complessivo programma di riqualificazione del centro storico del capoluogo da troppi anni abbandonato e messo ai margini dei propositi di sviluppo del territorio».

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.