Comuni

Puglianello, Amministrative 2019: il candidato a sindaco Antonello Pacelli presenta simbolo e nome della lista

loading...

Puglianello, 25 Gennaio – Mercoledì 23 gennaio, presso il Ristorante “Il Foro dei Baroni” in Puglianello (BN), il prossimo candidato a sindaco Antonello Pacelli, ha presentato il logo della lista “Puglianello Insieme” per le prossime comunali di maggio 2019.

Alla domanda su quale sia la proposta e la linea guida da portare avanti, ha riferito: “Sicuramente è lo stare insieme, senza paure e pregiudizi. Chiediamo a tutti i cittadini di darci forza, perché non è un momento semplice per Puglianello. Le accuse che ci giungono in questi giorni su diversi fronti, non devono farci crollare. Invito i miei compagni di lista ad un atteggiamento educato e rispettoso. Il nostro fulcro è condivisione, cultura e socialità”.

Pacelli ha sollevato poi il problema del lavoro, sottolineando la necessità di creare condizioni volte a favorire una crescita dell’occupazione sul territorio, dando ovviamente garanzie di serietà e correttezza nei confronti degli imprenditori che vorranno investire su Puglianello.

Il discorso poi si è spostato sulle motivazioni che hanno portato la compagine di Puglianello Insieme, a non aderire alla linea politica dell’amministrazione uscente. A tal proposito Pacelli ha esposto: “ L’individualismo. Indubbiamente il mio avversario ha grandi capacità politiche indiscusse come posso avere io, ma non condivido la metodologia di come ci si è arrivati. Io sono stato un fautore di questo gruppo ex bartoniano, che negli anni precedenti ha sostenuto in tutti i modi e le forme, compiendo anche sacrifici personali, la politica di Tonino Bartone. Nonostante questo, ad un certo punto ci si è chiusi, senza considerare il bisogno di individuare un successore confrontandosi con tutti quelli che hanno permesso e sostenuto la crescita di questa linea politica. Non a caso tutti, gli elementi storici di Tonino Bartone, hanno deciso, come il sottoscritto, di voltare pagina.”.

Concludendo, ha elogiato la correttezza e la lungimiranza del compianto sindaco che, secondo la sua visione, è propria anche di questa neonata lista elettorale. Pacelli ha poi ricordato i bei momenti passati insieme al Sindaco Bartone e l’affetto reciproco che li legava. È stato un maestro politicamente parlando e secondo lui Puglianello “non poteva avere amministratore migliore. Ma la fase successiva è stata mancante di democraticità nella scelta del suo successore, un individualismo che ha spazzato via ogni possibilità di confronto e condivisione”, ha concluso Pacelli.

 

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.