Attualita'

PREVIDENZA, Pagliuca:”Il 40% dei nuovi iscritti alla Cassa Ragionieri sono donne”

DOMANI ALLE ORE 11,00 FORUM A ROMA CON IL SOTTOSEGRETARIO PUGLISI E I PARLAMENTARI AMITRANO, DI SARNO, GELMINI, PARENTE E ROSTAN

Roma, 4 Novembre – “Il 40% dei nuovi iscritti alla Cassa Ragionieri sono donne: un dato importante che fa riflettere su come stia evolvendo la nostra professione. In particolare, l’esperto contabile può rappresentare un’attrattiva per tanti ragazzi e ragazze: una professione sempre più giovane e dinamica”. Lo ha detto Luigi Pagliuca, presidente della Cassa Nazionale di Previdenza dei Ragionieri e degli Esperti Contabili, presentando il forum “Bilancio Sociale Cnpr: il 40% delle nuove iscrizioni sono donne”, che si terrà a Roma domani, martedì 5 novembre alle 11.00, presso la sala conferenze “Luciano Savino” dell’Istituto di previdenza (in via Pinciana 35).

“La maggiore presenza femminile nella nostra professione rappresenta un dato molto positivo su cui riflettere”, ha sottolineato Maria Vittoria Tonelli, consigliere Cnpr e presidente della Commissione Pari Opportunità. “Per questo motivo abbiamo voluto incentrare su questo tema la presentazione del nostro bilancio sociale, un documento di fondamentale importanza per la nostra azione di trasparenza nei confronti degli iscritti”.

Alla manifestazione interverranno Fedele Santomauro, consigliere d’amministrazione Cnpr; Alessandro Amitrano, segretario dell’Ufficio di Presidenza della Camera dei Deputati; Gianfranco Di Sarno, componente della Commissione Parlamentare di Controllo sull’attività degli Enti Gestori di Forme Obbligatorie di Previdenza e Assistenza Sociale; Maria Stella Gelmini, presidente Gruppo Forza Italia Camera dei Deputati; Annamaria Parente, componente della Commissione Permanente Lavoro Pubblico e Privato; Michela Rostan, vicepresidente Commissione Affari Sociali Camera dei Deputati.

La conclusione dei lavori sarà affidata a Francesca Puglisi,  Sottosegretario al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. 


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa