Comuni

Portici, “Una voce per il Guatemala”: Solidarietà e musica per sostenere le famiglie di Tacanà

Portici, 24 Gennaio – Venerdì 26 gennaio 2018, presso il Teatro “I De Filippo”, corso Umberto I – Portici, l’Associazione “Hermana Tierra Onlus” presenta la seconda edizione della gara canora benefica “Una voce per il Guatemala”.

 

La kermesse organizzata con il patrocinio morale del comune di Portici, vedrà come protagonisti individui di tutte le età che, dotati di talento canoro, si metteranno alla prova, divertendosi. La serata sarà allietata, inoltre, dalle performances d’eccezione di Elisabetta D’Acunzo (scuola di recitazione “Talia”), del comico Massimo Carrino, del Maestro Antonio Bozza, di Daniela Moretto e Donato Cuocolo (Associazione Napoli Tango) e di Denny Celentano. Ogni candidato avrà un voto che risulterà essere la somma di quello della giuria tecnica con quello della giuria popolare.

 

Al termine della serata, verranno decretati i primi 3 classificati ai quali saranno assegnati dei premi. Al vincitore sarà data l’opportunità di incidere un suo brano presso uno studio di registrazione e di partecipare, come ospite, al prossimo spettacolo proposto dall’organizzazione. L’evento nasce dalla volontà dei soci di far conoscere l’Associazione “Hermana Tierra Onlus” e l’ambito in cui opera: il Guatemala. Questa terra rappresenta uno dei paesi dell’America latina con un il più alto tasso di malnutrizione cronica, analfabetismo, povertà e mortalità infantile a causa di pessime condizioni igienico-sanitarie. Qui, in prima linea, svolge attività missionarie Padre Angelo Esposito, un sacerdote originario di San Sebastiano al Vesuvio, supportato, seguito, sostenuto dalla Onlus in questione.

 

Lo spettacolo ha come scopo quello di condividere messaggi di solidarietà, promuovere il volontariato e l’incontro tra culture, finanziare i progetti missionari proposti e portati avanti da Padre Angelo Esposito e dall’Associazione in questione, sostenere le famiglie di Tacanà in Guatemala. Tre sono le aree di intervento su cui opera, in particolar modo, “Hermana Tierra Onlus”: salute, educazione e gestione sostenibile delle risorse. Queste coinvolgono, soprattutto, bambini, donne e giovani.

 

Per info sulla kermesse, sull’Associazione per i biglietti ed altro, basta inviare una e-mail a: [email protected] Erika Sito o andare sul sito: www.hermanatierra.org o contattare: Ciro Provvisiero 3283890685. Approfondimenti. L’Associazione Hermana Tierra Onlus nasce nel 2011 per volontà di Padre Angelo Esposito e dei suoi amici che volevano continuare a seguirlo e soprattutto sostenerlo nel suo percorso. Essenzialmente La Onlus è impegnata su questi fronti: • Assistenza medica: per combattere la malnutrizione, le carenze del sistema sanitario. A tal proposito, è già attivo e funzionante, ma ancora molto si può e si deve fare … un ambulatorio pediatrico nel centro di Tacanà. A cadenza mensile vengono organizzate giornate mediche nelle diverse comunità per dare attenzione alla salute e alla crescita dei bambini e per permettere di disporre di cure mediche a chi, per motivi economici, o perché lontani dal centro, non può usufruire di un servizio medico. • Progetti di formazione: per il sostentamento, l’emancipazione, la trasformazione dell’ambiente rurale in ambiente produttivo. È il caso dei progetti miranti alla creazione di fattorie sostenibili, l’allevamento di galline ovaiole, o i corsi di formazione professionale… • Infine, promozione della cultura della solidarietà e della cooperazione, informando sul Guatemala chi da qui sostiene l’impegno di Padre Angelo.

 

 

 

 

 

           

 

 

 

 


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa