Comuni

Pomigliano d’Arco, festa di compleanno in un parco privato: multate due mamme dalla Municipale

Blitz anche nella 219. Borrelli (Verdi): “Bene i controlli a tappeto, questa gente non ha ancora capito la gravità della situazione, è pericolosissimo”. Maiello (comandante municipale): “Se le persone non capiscono come comportarsi non ne usciremo”

 

 

Pomigliano d’Arco, 25 Aprile – “In molti ci hanno segnalato una festa di compleanno per bambini in un parco privato di Pomigliano d’Arco. Grazie all’intervento tempestivo della polizia Municipale, il party è stato immediatamente bloccato e sono scattate le multe. Assurdo che dopo tutto quello che è successo, dopo tutti i morti, c’è chi ancora ha l’ardire di organizzare una festa violando le restrizioni anti-Covid. E in giro, da giorni, c’era un gruppo di ragazzi della 219, bloccato e multato grazie al grande lavoro degli agenti. Questa gente non ha ancora capito la gravità della situazione, e dopo quasi due mesi di quarantena è gravissimo. E tutto ciò ci fa preoccupare in vista della Fase 2, dove servirà massimo senso di responsabilità per evitare una nuova ondata di contagi”. E’ quanto dichiarato da Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale dei Verdi.

“Siamo riusciti ad intervenire tempestivamente grazie alla solerzia dei cittadini onesti che ci hanno segnalato quanto stesse accadendo. Abbiamo multato due mamme – ha affermato il comandante della Polizia Municipale di Pomigliano d’Arco Luigi Maiello – con sanzioni di 280 euro. Ma è assurdo dover impiegare delle risorse per una cosa del genere. Ieri abbiamo anche identificato e multato una gang di balordi della 219. Noi stiamo continuando a lavorare duro per garantire la sicurezza, con oltre 2mila controlli effettuati. Ma le persone devono capire che questi comportamenti sono assolutamente vietati. Se non lo capiscono, non ne usciremo. Per fortuna gran parte della cittadinanza sta rispettando le regole, dandoci anche una mano ad acciuffare gli irresponsabili”.


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa