Sports

Polisportiva Scisciano-U.S. Marzano 3-3: i biancorossi fanno tremare la capolista!

loading...

Scisciano, 17 Dicembre – Fuochi d’artificio al Comunale tra Polisportiva Scisciano e la capolista U.S. Marzano che danno vita ad un match pieno di colpi di scena, conclusosi con il risultato di tre a tre. Scontro al vertice dunque alla IX giornata del campionato di II categoria girone F. La corazzata del Marzano, considerata dagli addetti ai lavori l’autentica schiacciasassi del girone, scende in campo con la ferma convinzione di portare a casa l’intera posta in palio. Sbatte però contro un avversario coriaceo, mai domo e disposto perfettamente in campo da mister Sinanovitch. I padroni di casa giocano una gara quasi perfetta, creando non pochi grattacapi alla capolista. Gli uomini di mister Sinanovitch sfiorano addirittura l’impresa. Fino al 40’ del secondo tempo avanti di due gol, conducono la gara per 3-1, ma in soli sette minuti, alla luce di una buona dose di ingenuità ed inesperienza, consentono alla capolista di riagguantare il match evitando in extremis una cocente sconfitta.

 

LA CRONACA. Passano appena quaranta secondi di gioco e la capolista reclama con veemenza un presunto calcio di rigore per atterramento in area biancorossa dell’attaccante Caliendo. Per l’arbitro Falanga di Ercolano tutto regolare. Gli uomini di mister Mungiello affondano gli artigli, decisi a chiudere quanto prima il match. Ma la gara è tosta e l’avversario che hanno di fronte è un cagnaccio famelico e ringhioso deciso a vendere cara la pelle. Scocca l’11’, la Polisportiva Scisciano passa in vantaggio con un’azione da manuale del calcio. Scambio a velocità supersonica proprio al limite dell’area del Marzano. Rapuano accende il radar e allarga in profondità per Ventimiglia, l’attaccante allunga il compasso entra in area e trafigge l’estremo difensore con una frustata al fulmicotone diretta nell’angolino basso: 1-0! La capolista accusa il colpo e al 29’ i sciscianesi addirittura raddoppiano. Punizione dalla trequarti scodellata in piena area ospite, la sfera carambola sui piedi di un difensore e sfortunatamente per lui entra nel sacco, autogol: 2-0. 

Il Marzano non ci sta, attacca con rabbia e al 31’ accorcia le distanze. Punizione a rientrare battuta dalla sinistra, il difensore Sepe penetra nell’area sciscianese come la lama nel burro e gonfia la rete: 2-1. Al 42’ si concretizza una ghiotta occasione per i padroni di casa. Da una velocissima ripartenza, Ventimiglia lancia in profondità Allocca, l’attaccante biancorosso estrae dal cilindro una saetta sulla quale è abile Santangelo a deviare in tuffo. Il primo tempo si conclude con gli attacchi del Marzano che si riversa con forza nella metà campo avversaria.

Nella ripresa i sciscianesi prendono campo mettendo a dura prova, in più di una occasione, la retroguardia del Marzano. Il gol è nell’aria e si concretizza al decimo minuto. L’azione parte da un letale contropiede imbastito dal capitano biancorosso. L’esperto fantasista schizza via sulla sinistra e poi effettua un lancio millimetrico per Allocca che da vero rapace dell’area di rigore uccella con un velenoso fendente l’incolpevole Santangelo: 3-1. La partita sembra oramai archiviata.

Il Marzano carica a testa bassa, la Polisportiva Scisciano soffre ma si difende con ordine. Il match prende una piega decisiva al 39’, grazie ad una magistrale punizione battuta da Caliendo che perfora la porta difesa da Ruopolo: 3-2. Gli uomini di mister Sinanovitch vanno completamente in bambola, perdono sicurezza e tranquillità e si fanno chiudere dal Marzano che al 47’, a meno di un minuto dal termine, affonda il colpo decisivo con la zampata vincente dell’attaccante Cappellucci.

 

Al termine del big match del Comunale, puntuali, ai nostri taccuini, le dichiarazione dei due allenatori. “La nostra è stata – dichiara soddisfatto Sinanovitch una grandissima gara. Abbiamo giocato veramente bene contro la prima della classe, la squadra più forte del girone. Peccato per gli ultimi minuti, siamo stati un pò ingenui ma anche questo fa parte del calcio. Dobbiamo migliorare”.

Grande soddisfazione per il pareggio acciuffato sul filo di lana da parte del mister del Marzano Pasquale Mungiello. “Partita oggi non facile. Siamo andati in svantaggio  su degli errori nostri. Per gran parte del primo tempo abbiamo avuto in mano il pallino del gioco, c’è stata dunque una nostra disattenzione sui gol, ma non posso rimproverare nulla ai miei ragazzi che fino alla fine ci hanno creduto e sono riusciti a pareggiare. Di fronte avevamo una squadra molto bene organizzata, molto bene allenata. Alla fine per noi un punto molto importante. Proviamo a vincere il campionato – conclude il mister del Marzano – ci sono altre due, tre squadre che sono attrezzate a farlo, noi ci metteremo  tutto l’impegno possibile e poi alla fine tireremo le somme”.

 

 

 

Le Formazioni.

(Stadio Comunale – Scisciano)

 

Polisportiva Scisciano: 1) Ruopolo. 2) Mautone. 3) Mennella. 4) Aliperti. 5) Sozzo. 6) Brignoli. 7) Esposito. 8) Silvestro. 9) Ventimiglia. 10) Rapuano. 11) Allocca R.  Allenatore: Alessandro Sinanovitch.

A disposizione: 12) Copppola. 13) Maione. 14) Ambrosino. 15) Nicoletta. 16) Allocca M. 17) Tortora. 18) Tarallo.

 

U.S. Marzano: 1) Santangelo. 2) Ferraro. 3) Iovino C. 4) Iovino S. 5) Sepe Mario. 6) Sepe Michele. 7) Donnarumma. 8) Piccolo. 9) Cappelluccio 10) Sepe L. 11) Caliendo. Allenatore: Pasquale Mungiello.

A disposizione: 12) Vecchione. 13) Santangelo A. 14) Castaldo. 15) Graziano. 16) Addeo. 17) Bruscino. 18) Giordano.

 

Arbitro: Marco Falanga sezione Ercolano.

Reti: 11’p.t. Ventimiglia (PS). 29’p.t. autogol Ferraro. 31’p.t. Sepe M. (M). 10’s.t. Allocca R (PS). 39’ Caliendo P. (M). 47’s.t. Cappelluccio (M).

Sostituzioni: Al 34’p.t. esce Iovino C. ed entra Graziano (M). 3’ s.t. esce Iovino S. ed entra Santangelo A.(M). 12’ s.t. esce Esposito ed entra Nicoletta. (PS). 18’ s.t. esce Sepe M. ed entra Addeo (M).

Note: Giornata fredda ma soleggiata. Spettatori 200 circa.

 

 

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.