Comuni

Pimonte, innovazione: attive tre postazioni fibra. Sindaco Palummo: “Pandemia ha mostrato necessità di velocizzare transizione digitale”

loading...

Pimonte, 24 Febbraio – Sono terminati i lavori di configurazione e cablaggio della fibra ottica FTTH in tre nuove postazioni del comune di Pimonte: la Casa Comunale, il Museo Multimediale e la scuola media Paride del Pozzo. “Un’innovazione che porta la connessione ad alta velocità in tre punti strategici della nostra cittadina e che ha permesso l’attivazione del secondo Hotspot gratuito per tutta la cittadinanza.

“Tutto ciò è stato possibile grazie all’accordo che il Comune ha siglato con Connectivia Srl, l’azienda che si è occupata dei cablaggi in FTTH dei tre punti sopracitati e in FTTC di altri 6 punti della cittadina (le tre scuole, i locali della Protezione Civile, quelli dell’ex ASL e il centro di raccolta)”, ha spiegato il sindaco Michele Palummo. “Grazie alla collaborazione siglata con il progetto Wi-Fi Italia – aggiunge il primo cittadino – al termine dei lavori, saranno 6 gli Hotspot gratuiti attivi sul territorio comunale, rispettivamente: nei pressi dei locali Asl e della Casa Comunale (già attivi), al Museo Multimediale e nelle scuole delle Franche, di Tralia e Paride del Pozzo (da attivare). In questo modo garantiremo a chiunque si trovi nei pressi delle cabine una connessione gratuita e senza limiti di navigazione. Sono particolarmente soddisfatto di questo risultato che si inserisce nel più globale piano di transizione tecnologica che Pimonte sta mettendo in atto.

Colmare il digital divide tra le grandi città e i piccoli centri è uno sforzo che l’Amministrazione sta compiendo con le sue sole forze. La pandemia ha mostrato la necessità di velocizzare i processi di transizione tecnologica. Non avere accesso a tecnologie ormai di largo uso, come la fibra ottica, significa restare un la parificazione tecnologica del tessuto nazionale è un obiettivo che il governo per primo dovrebbe porsi – conclude Palummo – ma se ciò non dovesse accadere l’Amministrazione continuerà a procedere per la propria strada. Ad oggi Pimonte registra una copertura in FTTC del 70% del territorio complessivo grazie agli investimenti della TIM. L’amministrazione comunale sta però sollecitando l’azienda per arrivare, il prima possibile, ad una copertura tra il 90% e il 100%”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.