Comuni

Palma Campania, tecnica di modellazione dentale AFG Modelling: la giovane dott.ssa Vanda La Manna menzionata dalla prestigiosa rivista “Spectrum Dental TeamWork Women in Dentistry”

loading...

Palma Campania, 27 Ottobre – La dott.ssa Vanda La Manna, di origine napoletana, dopo la maturità degli studi classici al Rosmini di Palma Campania, si trasferisce in Portogallo per gli studi universitari, presso l’Università Fernando Pessoa di Oporto. Lo scorso 31 luglio 2019 si laurea brillantemente in Odontoiatria e Protesi Dentaria con la tesi: “Applicazione clinica della ceratura diagnostica convenzionale VS digitale (Tecnica AFG Modelling) in un caso clinico per la riabilitazione del settore antero-superiore”, con l’assistenza della professoressa Alexandrine Emmanuelle Costa Carvalho.

Il testo è stato pubblicato dalla prestigiosa rivista “Spectrum Dental TeamWork Women in Dentistry” edita da Palmieri Publishing con sede a Toronto, in Canada e, sta facendo il giro del settentrione americano.

La giovane dottoressa e la sua mentore portoghese, con grande soddisfazione hanno potuto constatare l’interesse che i luminari del Nord America hanno avuto per il loro lavoro.

Senza dubbio i convegni con gli studi di La Manna apportano un importante contributo al settore medico odontoiatrico.

La tecnica di modellazione dentale AFG Modelling è stata presentata per la prima volta a Roma nel 1998 in un congresso dell’Università Tor Vergata. Gli studi sono stati pubblicati il 6 lingue nel 2002 sulla rivista Dental Dialogue – Team Work media editor. Il primo libro (AFG Modelling Team work media editor) è uscito nel 2010 in 12 lingue. Nel 2017 si è aggiunta la 13° edizione in cinese. Sempre nel 2017 è uscito il Copybook di disegni, dello stesso editore, indicato per le scuole. Nel 2019 i tre autori: Alberto Battistelli, Dario Severino e Oto La Manna, hanno ricevuto il premio “AFG Italian Excellence in the Word” e nel 2020 è stata fondata l’accademia AFG Modelling, ideata per tutti gli aspiranti odontotecnici e odontoiatri.

La giovane dottoressa Vanda La Manna , è figlia di Oto, dottore in Odontoiatria, che per amore, nel 1992 si è trasferito da Roma a Palma Campania, dove svolge la professione, anche facendo spola due volte a settimana al Poliambulatorio Odontoiatrico Santa Lucia di Fonte Nuova (RM) a via Palombarese del civico 12.  Lei stessa ci parla degli studi che ha voluto ricalcare, riguardanti la tecnica AFG, utilizzata per la costruzione dei denti in maniera geometrica.

L’AFG è una tecnica per individuare la forma dentale umana normale, attraverso principi oggettivi di tipo matematico-geometrico. Alla sua base ci sono oltre 20 anni di studi e misurazioni sulle bocche umane naturali con codici numerici semplicissimi basati sulla ripetitività che è la base di ogni scienza.

L’AFG –continua La Manna– parte da criteri numerici di normalità e divide le forme dentali per taglie, esattamente come fanno i sarti con i vestiti.La taglia è quella cosa che non va bene a nessuno ma veste tutti”. Partendo da un codice ideale per ogni bocca e poi lo individualizza con piccoli ritocchi che non superano mai 0,5 mm, esattamente come farebbe un sarto per passare da un vestito con taglia standard ad uno su misura.

Fin da piccola ho ricevuto il fascino e l’influenza della professione di odontoiatra. Non nego che ha influito mio padre, che ha dedicato la sua vita tra lavoro e famiglia ed io gli stavo sempre vicino.” 

Chi è Oleandrine Emmanuele Costa Carvalho, quale ruolo importante ha avuto per i suoi studi?

Carvalho si è laureata a la Fernando Pessoa nel 2009, nella stessa università che io ho frequentato. Presenta nel suo corposo curriculum un master in estetica e riabilitazione orale presso l’università Politecnica di Catalogna, professoressa di protesi sempre presso la Fernando Pessoa e relatrice in diversi convegni nazionali e internazionali. Un ruolo indubbiamente fondamentale è stato quello della professoressa, – commenta La Manna – che mi è stata accanto per tutta la preparazione della tesi, ed entrambe siamo soddisfatte per l’interesse suscitato dal mio lavoro, che porta un contributo importante agli studi condotti nell’ambito medico di settore. Un grazie di cuore alla mia professoressa Alexandrine, con la quale ho collaborato molto proficuamente alla tecnica AFG Modelling. Spero di rivederla presto, per continuare il nostro progetto. La situazione attuale, dovuta all’emergenza covid, non permette di allontanarmi dall’Italia, ma speriamo di superare questa delicata fase per procedere il lavoro, come me, tutti.”

Quali sono i progetti per il futuro?

“Conseguita la laurea, ho iniziato a lavorare con mio padre, nello studio di Odontoiatria in Via Parrocchia 13 nel mio paese, fiera di averlo per maestro. Non avrei potuto desiderare di più̀ e di meglio per iniziare il mio lavoro. Non intendo, però, fermarmi qui, giacché desidero specializzarmi e continuare gli studi, al fine di migliorare la pratica clinica e la tecnica. Può darsi che tutto questo mi porterà̀ altrove a svolgere la mia professione, ma sempre e comunque continuerò a collaborare con mio padre. Mi auguro di poter realizzare il mio sogno professionale, anche se sarà necessario fare qualche rinuncia.”

 

 

 

 

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.