Comuni

Palma Campania, al via il progetto “Eccellenze in Digitale per Palma”

loading...

Palma Campania, 18 Febbraio – È stato presentato venerdì presso la sala consiliare di via Municipio il progetto Eccellenze in Digitale per Palma, ideato dalla EvoMediaLab Digital Ecosystem di Mario Siano.

Laureato in Scienze della comunicazione Marketing e Comunicazione d’Impresa, Siano è da sempre animato da una forte passione per il marketing e l’innovazione, tanto da farne il suo lavoro e da fondare un’azienda che si avvale di un affiatato e capace team di esperti. Il gruppo ha elaborato il programma Eccellenze in Digitale per Palma, che entrerà nel vivo con il Mind Day, evento di punta previsto per il 30 marzo. Il programma prevede un ricco calendario di attività e intende favorire il dialogo e confronto tra chi ha idee innovative e chi conosce le strategie dell’e-commerce e offre supporto alle eccellenze del territorio.

Mario Siano spiega ulteriori dettagli. “Il progetto era un mio sogno nel cassetto che finalmente ha preso forma. In un primo momento si rivolgerà al tessuto scolastico e formativo del territorio, all’imprenditoria e al commercio locale. L’idea è quella di creare un canale di comunicazione efficace e mirato tra le istituzioni, l’imprenditoria e gli enti scolastici, per avere un supporto e accompagnarle nella nuova era digitale”. Il progetto riguarderà l’area palmese e i Paesi Vesuviani, che si trovano in una zona strategica dal punto di vista logistico e che sono ricche di realtà imprenditoriali che credono nelle opportunità offerte dalla tecnologia. Il cronoprogramma prevede formazione ed eventi, nozioni e consulenza per adeguare il commercio alle nuove tecnologie. Sono previsti interventi a favore delle startup, per creare un network ampio in cui le realtà singole possano colloquiare tra loro e collaborare; il progetto è nato proprio dall’esigenza di interagire.

Sono impegnati nella realizzazione del progetto anche altri giovani laureati in ambito economico e informatico, tra cui Alberto Boccia, che durante la conferenza stampa ha spiegato l’idea di fondo del Mind Day, appuntamento che coinvolgerà i giovani e le attività locali e insegnerà quali opportunità offre il web e come si può trarre vantaggio dal web e dall’e-commerce, una delle forme della new economy che nel 2018 ha fatto registrare un valore di 27 miliardi di euro, in crescita del 15% rispetto al 2017. Il Mind Day comprenderà due momenti: di mattina ci sarà l’orientamento peri giovani e in particolare per gli allievi degli istituti superiori, di pomeriggio per le attività locali, i professionisti e gli imprenditori.

Entusiasta del progetto è anche Aniello Ferrara, per il quale l’innovazione rappresenta elemento fondamentale del progresso, ma è pur sempre punto di partenza per continuare a crescere e a guardare al futuro. Stefano Rainone fa leva sul fatto che la maggior parte delle persone in Italia è scontenta del proprio lavoro e che il nostro territorio, in questo senso, non fa eccezione; anche per questo il progetto intende diventare punto di riferimento per coloro che vogliono fare della propria passione un lavoro e si rivolge anche a chi non immaginano un futuro e un’attività alternative agli sbocchi lavorativi tradizionali, che abbiano come presupposto un diploma, o una laurea. Per Rainone una possibilità consiste nel cambiamento nel modo di pensare e nella rete che avvicina e crea opportunità. Costantino Pinto, infine, vede il progetto come una sfida, perché Palma Campania diventi un paese finalmente innovativo capace di usare con profitto il digital e il social media.

Il progetto Eccellenze in Digitale per Palma è stato supportato dall’Amministrazione Comunale di Palma Campania. Il sindaco Nello Donnarumma, consapevole del fatto che il paese non è all’avanguardia dal punto di vista tecnologico e digitale, auspica che l’iniziativa possa rappresentare un momento di crescita per il territorio e allo stesso tempo catalizzare l’attenzione su Palma. “Spero che i risultati vadano oltre il singolo evento. Palma non deve essere al centro dell’attenzione per un evento di due soli giorni, ma deve diventare capitale del digital sempre”. Della stessa opinione Donatella Isernia, assessore alla Comunicazione e all’Innovazione e alle Attività Produttive: “Non sarà facile, ma se si prova a collaborare con tutti i soggetti e tutte le parti sociali, si può sperare in un buon risultato. Il progetto digitale che parte è un percorso, perché l’azione possa essere realmente efficace esso deve mettere in relazione un gruppo di stakeholders”.

L’appuntamento dunque è per il primo step, il Mind Day del 30 marzo, primo momento di visibilità di questo percorso Eccellenze in Digitale per Palma, in vista del quale, naturalmente, Mario Siano e il suo staff stanno già lavorando intensamente.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.