Comuni

Ottaviano, subito i ‘buoni libro’ per agevolare le famiglie

loading...

Ottaviano, 11 Ottobre – Tempi record ad Ottaviano per l’erogazione dei buoni libro. Lo comunica l’assessore all’Istruzione, Virginia Nappo, che – attraverso una nota ufficiale del Comune – attribuisce il merito all’organizzazione tra amministratori e funzionari e al lavoro del personale dell’ufficio servizi scolastici.

Il voucher consente l’ottenimento immediato di libri di testo o materiale didattico, in questo modo non ci sono più problemi relativi a ritardi nell’erogazione e mancate coperture economiche. Il comune di Ottaviano ha aderito all’iniziativa del piano di riparto approvato ad inizio Luglio dalla Regione Campania e i beneficiari sono 500 alunni che frequentano le scuole secondarie di primo e secondo grado appartenenti a famiglie che documentano un valore Isee inferiore a 13.300 euro ed il voucher rientra in due fasce economiche.

Dall’11 ottobre i genitori possono recarsi presso gli uffici comunali di competenza in date e orari stabiliti in base ad ogni plesso scolastico, così da evitare confusioni e lunghe attese e ritirare i buoni da esibire nelle cartolibrerie convenzionate. Inoltre entro fine mese sarà possibile presentare, per chi non avesse fatto in tempo, altre domande che consentiranno il rilascio di ulteriori voucher.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.