Comuni

Nola, domani al Palazzo Vescovile evento dedicato a San Paolino

loading...

Flora Nappi Ambrosio (Pres. Archeoclub d’Italia sede di Nola): “San Paolino di Nola, teologo e mistico. Con Gaetano Manfredi, già Ministro della Pubblica Istruzione”. Domani – Venerdì 4 Giugno – Ore 18 – Palazzo Vescovile di Nola.

Nola, 3 Giugno – “Tra musica, narrazione, ricercatori e storici, l’evento di domani, in programma, alle ore 18, presso il Palazzo Vescovile di Nola segna il ritorno delle attività in presenza anche per l’Archeoclub d’Italia sede di Nola, in Campania e sarà un evento dedicato a San Paolino, alla presenza del già Ministro, Gaetano Manfredi”. Lo ha annunciato Flora Nappi Ambrosio, Presidente di Archeoclub d’Italia sede di Nola.

Domani – ore 18 – Palazzo Vescovile di Nola – l’importante conferenza che prende spunto dal libro di Maria Carolina Campone : “Mens Una, Triplex Vis: Paolino di Nola, teologo (e) mistico”, un’analisi sulla figura di San Paolino con teologi, intellettuali, scrittori. Sarà presente l’autrice. Interverranno tra gli altri: Gaetano Manfredi, già Ministro dell’Università, il sindaco di Nola Antonio Minieri, don Pasquale Capasso, monsignor Luigi Mocerino, padre Luigi Borriello.

“E’ solo il primo passo per una rivisitazione su un uomo che è stato uno straordinario esempio non solo di misticismo ma anche di ottima amministrazione della cosa pubblica. A tal punto da essere stato indicato alcuni anni fa da Papa Ratzinger come personaggio da prendere a modello quando ci si fa carico di gestire il complesso bagaglio di azioni – ha continuato Flora Nappi Ambrosio- che hanno una ricaduta sulla vita dei cittadini. In che misura e in che modo riproporre, soprattutto ai giovani, la sua eccezionale figura e i suoi insegnamenti in un difficile periodo storico come quello che stiamo vivendo da alcuni anni? San Paolino di Nola come guida per le coscienze con una serie di eventi che ne facciano veicolare il suo messaggio di eccezionale attualità. E’ questo l’obiettivo che si propone la sezione nolana dell’Archeoclub presieduta che ha promosso, come prima iniziativa, la pubblicazione di un libro a lui dedicato e realizzato da Maria Carolina Campone: “Mens Una, Triplex Vis: Paolino di Nola, teologo (e) mistico”. L’appuntamento è per venerdì prossimo, alle 18, presso il palazzo vescovile. Con l’autrice, con il sindaco Gaetano Minieri e il già Ministro dell’Università, Gaetano Manfredi ne discuteranno don Pasquale Capassomonsignor Luigi Mocerinopadre Luigi Borriello. Intervento musicale della Fondazione Amelia Concetta GrassiPaolino proposto, dunque, non solo come mistico, letterato, poeta ma anche come personaggio di un’esperienza monastica per molti versi inedita dal momento che con lui siamo in presenza anche di un preciso progetto politico. Un vescovo che, sul finire dell’impero romano, è stato anche governatore della Campania, che ha vissuto l’esperienza del matrimonio e della paternità, che ha conosciuto, quindi, tutti i complessi risvolti umani dell’esistenza. Un bagaglio così ricco non solo di spiritualità ma anche di vissuto nella res pubblica che l’Archeoclub ne fa oggetto di un programma che possa fare da stimolo per gli amministratori e per i giovani che devono costruire presente e futuro”.

Archeoclub d’Italia in campo, sul territorio.

“Qualche giorno fa eravamo in Press Tour a Ferentino – ha affermato Rosario Santanastasio, Presidente Nazionale di Archeoclub d’Italia – domani con Italia Nostra, Società Italiana Geologia Ambientale, WWF, Ispra, Commissione Ambiente del Senato, Irpi, Irsa, saremo parte di una conferenza sulla Tutela del Patrimonio Ambientale. Archeoclub d’Italia però è attiva ha dichiarato Rosario Santanastasio, Presidente Nazionale di Archeoclub d’Italia –  molto attiva, anche nell’organizzazione di confronti intellettuali aperti alla società civile e su figure che hanno segnato la storia. L’iniziativa, in programma domani alle ore 18, presso il Palazzo Vescovile di Nola, va in questa direzione”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.