Politica

Nola Capitale del libro, Iovino (M5S): “Candidatura è motivo di grande orgoglio”

Il deputato invita a “fare rete con istituzioni e associazioni per cogliere questa opportunità”

Napoli, 7 Febbraio – “La Nola e il suo comprensorio rappresentano un territorio da sempre caratterizzato da un importante fermento culturale. La sua candidatura a Capitale del libro è motivo di orgoglio per l’intera Campania ed è per questo che va sostenuta con misure e investimenti ad hoc”. È quanto dichiara Luigi Iovino, deputato del Movimento 5 Stelle.

“Leggere – dice ancora il parlamentare – è fondamentale per la crescita culturale e formativa di un cittadino, così come la conoscenza è un pilastro delle nostre democrazie. Investire nella cultura è investire nel futuro. Ed è la ragione per cui dobbiamo non dobbiamo mai smettere di mettere in campo iniziative perché si sensibilizzi sempre di più alla lettura.

La candidatura di Nola ci deve spingere a lavorare in rete con tutte le istituzioni coinvolte, ma anche con le tante realtà e associazioni culturali, soprattutto giovani, che da anni lavorano per riscoprire i valori storici, culturali e tradizionali della città di Giordano Bruno. Dobbiamo far tesoro di questa opportunità – è la conclusione di Iovino – che darebbe alla città e all’hinterland una straordinaria occasione di rilancio anche sotto il profilo sociale ed economico”. 

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.