Comuni

Nola, assalta distributori automatici. Li devasta per divertimento e posta il video sui social vantandosi dell’impresa

loading...

Nola, 1 Febbraio – Assalta dei distributori automatici di snack danneggiandoli con violenza e posta il video dell’impresa sui social network. È accaduto a Nola, nel napoletano, lo scorso 28 gennaio, come documentato dai video delle videocamere di sorveglianza, e la vicenda è stata segnalata da alcuni cittadini al Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli che ha denunciato l’accaduto alle forze dell’ordine.

“Ci hanno inviato questo video registrato a Nola. L’autore di questo vergognoso gesto ha ritenuto ‘giusto’ condividere con il pubblico la sua ‘impresa’ pubblicando sui social network il filmato dell’assalto ai distributori come si trattasse di un atto eroico.

 Ancora una volta i social network diventano amplificatori di atti di devastazione e criminalità che potrebbero essere facilmente emulati. Una vergogna a cui si deve porre rimedio al più presto risalendo all’identità e punendo il protagonista come merita e per questo abbiamo denunciato l’accaduto alle forze dell’ordine. A questo punto è chiarissimo che per risolvere questo fenomeno dilagante è urgente anche sottoporre alcune piattaforme social a rigidi controlli, la situazione sta sfuggendo di mano e bisogna ricorrere in fretta ai ripari” – hanno dichiarato il Consigliere Borrelli ed il conduttore radiofonico Gianni Simioli.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.