Comuni

Napoli, Whirlpool: tensione e preoccupazione. Domani assemblea in fabbrica

loading...

Napoli, 29 Ottobre – Un clima di attesa e preoccupazione per l’annunciata ora x del 31 ottobre, data fissata dalla multinazionale per lo stop allo stabilimento partenopeo, ha caratterizzato l’assemblea convocata dalla Rsu alla Whirlpool di Napoli, all’indomani delle tensioni registrate nell’area est della città con l’occupazione dello svincolo autostradale in corrispondenza dello stabilimento di via Argine.

I segretari provinciali di Fim Fiom e Uilm hanno ribadito ai lavoratori la netta opposizione del sindacato alla chiusura del sito. Domani mattina ci sarà l’incontro via web tra il premier Conte e i leader del sindacato. Alle 13 nuova assemblea in fabbrica. Sabato mattina, dalle ore 10, iniziativa a via Argine, aperta alle forze politiche, istituzionali e sociali che hanno seguito la vertenza in questi drammatici mesi.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.