Comuni

Napoli, via Morghen. Capodanno:”Strada simbolo di degrado e abbandono del Vomero”

 

Napoli, 14 Luglio – “I tentativi di risolvere, una volta e per sempre, i problemi legati alla raccolta e allo smaltimento dei rifiuti solidi urbani, a partire dai cosiddetti ingombranti, verranno sempre vanificati, se tutti i napoletani non acquisiranno un senso civico ma anche se gli uffici a tanto preposti non faranno fino in fondo il loro dovere, dichiarando guerra totale ai trasgressori e applicando le severe sanzioni del caso  – esordisce Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari –. Non vedo come si possa parlare di raccolta differenziata nel capoluogo partenopeo quando, a tutt’oggi, non si riescono neppure a far applicare le apposite procedure previste per il prelievo, in particolare, dei rifiuti ingombranti o per lo smaltimento dei materiali di risulta “.

“Così le strade di uno dei più bei quartieri di Napoli, centro commerciale di primaria importanza, terzo per presenze in Europa, sono sovente ridotte a vere e proprie minidiscariche. Il riferimento è al Vomero – puntualizza Capodanno –, dove, anche in questi giorni di piena estate, con tanta gente in strada, lungo le strade e i marciapiedi non è difficile imbatterti in vere e proprie minidiscariche a cielo aperto, dove, tra i tanti oggetti abbandonati, risaltano anche alcuni impianti sanitari, come si poteva osservare stamani in via Morghen, una delle più antiche e prestigiose strade del quartiere, che versa in uno stato di degrado e d’abbandono sia per il mancato spazzamento ma pure per il mancato svuotamento dei contenitori per le deiezioni canine “.

Capodanno, con l’occasione, chiede una maggiore vigilanza da parte degli organi competenti, affinché episodi come quello segnalato non abbiano più a ripetersi, individuando, in tempi rapidi, pure con l’ausilio delle telecamere della videosorveglianza, i trasgressori e comminando le sanzioni del caso.  Nel contempo sollecita una ricognizione capillare, da parte dell’azienda a tanto preposta, per il prelievo di tutti i rifiuti gli ingombranti abbandonati, provvedendo alla spazzando e al lavaggio delle arterie interessante, con i necessari interventi igienico-sanitari.


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa