Comuni

Napoli, sfrecciano ad alta velocità in via Caracciolo e aggrediscono agenti: arrestati

Napoli, 7 Giugno – “Due soggetti sono stati arrestati durante la movida per aver aggredito gli agenti dopo essere stati fermati. Stavano sfrecciando per via Caracciolo con manovre pericolose che hanno messo a rischio l’incolumità dei presenti. Una volta fermati dalle forze dell’ordine si sono rifiutati di sottoporsi al test alcolemico e hanno minacciato e aggredito i poliziotti.

Sono stati arrestati per lesioni personali aggravate, resistenza e minacce a Pubblico Ufficiale. Complimenti alle forze dell’ordine per l’ottimo lavoro svolto. Contro questi cialtroni serve fermezza e pugno duro. Questa non è movida, questa è inciviltà, questa è criminalità. Sfrecciare per strade affollate a aggredire due agenti non è divertimento, è delinquenza. Vanno puniti duramente, chiediamo per loro pene severissime”. Lo ha dichiarato Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale dei Verdi.


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa