Comuni

Napoli, Raid a Fuorigrotta nella notte. Depredate decine di auto: vetri rotti e danni ingenti

loading...

 

 

Napoli, 9 Dicembre – “Nella notte tra domenica e lunedì il quartiere di Fuorigrotta è stato investito da un’ondata di furti e vandalizzazioni delle automobili in sosta. I delinquenti hanno svaligiato le vetture, creando danni ingenti ai proprietari. Il fatto è stato segnalato sulla pagina Facebook “Sei di Fuorigrotta se”. Purtroppo ancora una volta ci troviamo a fare i conti con episodi del genere. Al di là dei furti di ruote, che sono diventati una triste abitudine, ora siamo costretti ad assistere ad una nuova forma di criminalità, sempre più violenta e aggressiva”.

Lo rende noto il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli. “Da tempo chiediamo al ministro dell’Interno Lamorgese di tenere fede alla promessa di inviare a Napoli delle nuove unità che permettano alle forze dell’ordine di presidiare il territorio in maniera efficace. Speriamo vivamente che non ripeta il lassismo di Salvini, che promise 400 unità che non sono mai state inviate. Trovo necessario che si diano delle risposte ai cittadini che, oramai, sono costretti a confrontarsi, ogni notte, con le ondate di furti e vandalizzazioni che interessano le loro automobili”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.