Comuni

Napoli, partiti i lavori per il restyling di Corso Vittorio Emanuele con qualche disordine

Borrelli:” Serve maggior rispetto delle regole e più controlli affinché tutto proceda per il meglio.”

 

 

Napoli, 25 Febbraio – Sono partiti, nella giornata del 24 febbraio, i lavori per il restyling del Corso Vittorio Emanuele, per sostituire i sampietrini del manto stradale con l’asfalto nel tratto di strada tra Piazza Mazzini e piazzetta Cariati.

I tempi sono stati rispettati e c’è stata quella accelerata richiesta per agevolare residenti, commercianti ed automobilisti eppure sembra che l’inizio dei lavori abbia portato già qualche disordine, come racconta Giuseppe Cammarota, residente e membro del Comitato CVE Cariati: “le istituzioni hanno rispettato i patti, sono venuti incontro alle esigenze di noi residente, e la Polizia Municipale sta svolgendo un ottimo lavoro eppure con l’inizio dei lavori c’è stato qualche disordine. Nonostante gli avvisi esposti qualcuno ha lasciato la propria auto in sosta in zone vietate, per consentire i lavori, ed inoltre alcuni semafori mobili, quelli per il senso unico alternato in prossimità dei cantieri, sono stati sposati da ignoti e ciò ha causato una serie di problematiche come, ad esempio, un incidente che ha visto coinvolta una Fiat Punto, abbandonata in divieto di sosta, travolta da un’auto in transito. Credo che con una maggiore attenzione dei residenti e degli automobilisti e una segnaletica più visibile, magari con degli avvisi apposti anche sulle auto, si possano evitare certi disordini. Speriamo che tutto procedi per il meglio.”

“Siamo soddisfatti per l’inizio dei lavori, noi chiedevamo da tempo la sostituzione dei sampietrini, che erano causa di indicenti, con l’asfalto, i tempi sono stati rispettati. Ora però occorrono una maggiore attenzione e civiltà da parte degli automobilisti, che devono rispettare le regole ed i divieti, e più controlli affinché tutto possa procedere senza incidenti e caos. Continueremo a vigilare controllando che tutto vada per il meglio.” –ha commentato il Consigliere Regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli.


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa