Comuni

Napoli, i disagi creati dai lavori di restyling del Corso Vittorio Emanuele: traffico in tilt per un bus guasto e pericoli per le vetture in transito

loading...

Napoli, 3 Giugno – Ancora disagi a causa dei lavori per il restyling di Corso Vittorio Emanuele, nel tratto di strada tra Piazzetta Cariati e Piazza Mazzini. Il guasto di un autobus della Lina C16 all’imbocco di Piazza Canneto ha bloccato il traffico per 3 ore dal Vomero al centro storico.

L’autobus in panne ha bloccato tutte le auto provenienti da via Matteo Renato Imbriani e da via Giacinto Gigante ed il traffico di via Salvator Rosa, diventata senso unico per i lavori di restyling di C.so Vittorio Emanuele, si è paralizzato.

Inoltre sembra che la prima stesura dell’asfalto, che va a sostituire di sanpietrini del Corso, abbia creato un pericoloso gradino, come dimostrano delle immagini inviate da un cittadino al Consigliere Regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli.

“Come previsto dalle deroghe approvate dalla conferenza Stato Regioni, i lavori dei cantieri avrebbero dovuto riprendere durante la fase di lockdwon per creare meno disagi possibili ai residenti e al traffico veicolare ed invece con una scusa o con un’altra i lavori sono stati sempre rimandati. Avevamo previsto e lanciato l’allarme sui disagi che si sarebbero potuti venire a creare con la ripresa dei lavori durante la fase 2, l’allarme è rimasto inascoltato ed ora si è dato il via ad un vero disastro. Se fossero ripresi prima i lavori ora non sarebbe accaduto tutto questo, è assurdo che a certe imprese sia permesso di comportarsi in questo modo e di essere così poco attente alle esigenze dei cittadini. Ora chiediamo un’accelerazione sui lavori, che siano rispettai i tempi di consegna e che tutti prosegui senza altri intoppi. Vigileremo.” – hanno dichiarato il Consigliere Borrelli e Salvatore Iodice, consigliere dei Verdi della Municipalità II.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.