Comuni

Napoli, Galleria Vittoria: ancora tutto fermo. L’inizio dei lavori soltanto un miraggio

loading...

Napoli, 30 Marzo – La Galleria Vittoria, dopo la chiusura in seguito al cedimento di una volta dello scorso settembre, resta ancora interdetta al traffico e dopo ben 6 mesi non solo la riapertura ma anche l’inizio dei lavori per il ripristino appare soltanto un miraggio.

Secondo quanto riporta Il Mattino, i sopralluoghi ed i lavori d’ispezione sarebbero conclusi già da tempo ma nessun nuovo progetto, dato che il primo fu bocciato perché non avrebbe eliminato le problematiche, sarebbe stato presentato dal Comune per ottenere il dissequestro dell’area da parte della Procura.

“Come ripetiamo da tempo, se non si nomina un commissario ad acta la situazione potrebbe non sbloccarsi mai. Potremmo rivedere la Galleria Vittoria aperta tra anni se tutto va bene. La situazione in città diventa sempre più difficile, il traffico va in tilt ma si continua a procedere nell’immobilismo. È disarmante. “– ha dichiarato il Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli.

“Si tratta di un’arteria principale della città e non si può pensare di lasciare spaccata la città in due, Napoli est e Napoli ovest, è una follia. Occorre assolutamente darsi da fare per far partire quanto prima i lavori di ripristino della galleria.” – ha proseguito Benedetta Sciannimanica, consigliere municipale di Europa Verde.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.