Comuni

Napoli, Ennesima follia: scooter stracolmo di materiali sporgenti procede a fari spenti lungo via Stadera

loading...

Borrelli e Simioli: “Inciviltà e stupidità la fanno da padrone sulle strade, si rischiano incidenti gravi”

 

Napoli, 1 Marzo – “Ci è giunta una segnalazione da via Stadera dove uno sprovveduto è stato fotografato mentre trasportava del materiale, pare dei cassoni, a bordo di uno scooter. Il materiale era adagiato sulla pedana del mezzo e sporgeva di almeno un metro da entrambi i lati. Il conducente procedeva senza casco, con le gambe in bilico e i fari spenti. Un en plein di contravvenzioni al codice della strada”.

Lo denunciano il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e il conduttore de “La Radiazza” su Radio Marte Gianni Simioli. “Segnalazioni del genere sono paragonabili a quelle degli scooter che trasportano bombole del gas. In quel caso si rischiano esplosioni, qui – invece – il rischio è di impattare e far cadere le persone a bordo degli altri scooter o di colpire le autovetture in transito. Purtroppo l’inciviltà e la stupidità la fanno da padrone sulle strade napoletane. Queste persone, che si ritengono furbe, rappresentano un pericolo per sé e per gli altri. E’ necessaria una presa di coscienza circa i rischi determinati da alcuni atteggiamenti prima che si verifichi qualche incidente grave a causa della merce voluminosa trasportata sugli scooter”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.