Comuni

Napoli, domani il ministro Manfredi alla Naples Shipping Week

loading...

Il forum si terrà dalle ore 9,00 al Centro Congressi della Stazione Marittima di Napoli con Luigi de Magistris, Massimo Clemente, Pietro Spirito, Umberto Masucci, Marco Novella, Alessandro Castagnaro e Matteo Lorito

Napoli, 1 Ottobre – Domani, venerdì 2 ottobre alle ore 9,00, il ministro Ministro dell’Università e della Ricerca, Gaetano Manfredi, parteciperà alla Naples Shipping Week con una sessione incentrata sugli effetti della pandemia nel settore marittimo e portuale cui seguirà una riflessione sui risvolti del Covid-19 sui commerci internazionali e sulle rotte dei corridoi commerciali. Contemporaneamente il Comune di Napoli illustrerà le sinergie e i rapporti tra l’attività culturale e scientifica e lo sviluppo dell’economia del Mare con l’appuntamento “La ricerca va in porto: arte, scienza ed economia del mare per la città e il territorio”. La mattinata si concluderà con GNL Infrastructures & Logistics che vede il GNL come la soluzione per la riduzione di emissioni di zolfo e CO2.

Interverranno ai lavori, introdotti da Luigi de Magistris, sindaco di Napoli, Pietro Spirito, presidente dell’Autorità di sistema portuale del Mar Tirreno Centrale; Umberto Masucci, presidente dell’International Propeller Club Port of Naples e International Propeller Clubs Nazionale; Marco Novella, vicepresidente dell’Associazione “Il Porto dei Piccoli Onlus”; Massimo Clemente, Direttore del Cnr Iriss e direttore scientifico di ‘RETE’; Alessandro Castagnaro, presidente di A.N.I.A.I. e professore presso il Dipartimento di architettura Università degli Studi di Napoli Federico II; Matteo Lorito, neorettore dell’Università degli Studi di Napoli ‘Federico II’.

Il convegno si inserisce all’interno delle attività di ricerca sui processi decisionali collaborativi per il sistema porto-città svolte dal gruppo di ricerca Cnr Iriss coordinato da Massimo Clemente con Eleonora Giovene di Girasole e Gaia Daldanise.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.