Politica

Napoli, Comunali. La delusione di Maresca: “Mi aspettavo numeri diversi, ma è iniziato un nuovo percorso. Resto in Consiglio, faremo una vera opposizione”

Napoli, 5 Ottobre – Maresca, pm in aspettativa, paga lo scollamento con i partiti che dovevano sostenerlo, in particolare la lega per il noto pasticcio avvenuto il giorno d3ella presentazione delle liste che è costato l’esclusione dalla competizione. Catello Maresca non è riuscito a invertire una tendenza che sembrava chiara già da molto tempo. Paga, dunque, la confusione ingenerata in un elettorato che perde a Napoli da 30 anni e che il pm ha lusingato proponendosi come candidato civico per poi diventare un ibrido dal punto di vista politico.

Di sicuro Maresca si aspettava un risultato migliore ma è comunque soddisfatto della sua performance avendo superato di qualche punto la somma delle liste che lo sostenevano. “E iniziato un progetto, resto in campo per altri 5 anni in Consiglio comunale a fare l’opposizione. Ho iniziato questa avventura e voglio portarla a termine. Oggi forse ci aspettavamo numeri diversi ma comunque è iniziata una nuova sfida istituzionale. Desidero essere al fianco dei napoletani e potremo farlo con nove o dieci consiglieri per fare una vera opposizione”.

Gli auguri e congratulazioni al nuovo sindaco di Napoli. “L’ho telefonato e mi soni congratulato con lui, ma ho sentito anche Bassolino e ho provato a chiamare la Clemente. Adesso è il momento di essere uniti per Napoli, ma senza fare sconti a chi avrà il compito di governare la città”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.