Politica

Napoli, Caldoro “Lavorare insieme per la città ma con un programma serio”

Napoli, 8 Novembre – “Serve un programma chiaro. Non basta chiedere risorse“. Cosi Stefano Caldoro, capo della opposizione di centrodestra in Consiglio regionale della Campania a Tele Vomero, risponde ad una domanda sul dibattito in atto.

“Quando salvammo la Regione Campania dal default strutturammo un piano di stabilizzazione, per gestire il debito e gli investimenti. Serve seguire questa impostazione a prescindere dalla guida della città. A Napoli c’è Gaetano Manfredi che, al netto delle differenze politiche, è persona di grande qualità. Bisogna lavorare insieme sia al governo che in Parlamento, è dovere di tutti”. Per Caldoro bisogna chiudere la stagione “del conflitto Regione Comune che ha provocato danni a Napoli, è il tempo di mettere da parte la Regione. Il dialogo dovrà avvenire con il Governo, la città deve recuperare il suo destino”.

Sollecitato sulla inchiesta di Salerno ha poi detto “il giudizio è tutto politico, c’è un fallimento che è nella gestione, a Napoli ed a Salerno. Ma, da garantista, non commento le vicende giudiziarie“.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.