Politica

Napoli, Assurdo a Castel Capuano: gli operai lanciano i calcinacci dai balconi

Borrelli e Simioli: “Modo di fare pericoloso e sconsiderato, rumori molesti per tutto il vicinato. Abbiamo inviato una segnalazione alla polizia municipale”

 

 

Napoli, 16 Luglio – “Ci è stato inviato un video che mostra come gli operai che lavorano a Castel Capuano portano fuori i materiali di risulta. In pratica li lanciano dai balconi, facendoli ricadere in un cassone posizionato sul marciapiedi. Tale modo di fare è pericoloso e sconsiderato. Basterebbe una folata di vento per far finire i calcinacci sulla testa di un passante o su un’automobile di passaggio”.

Lo affermano il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e il conduttore de “La Radiazza” su Radio Marte Gianni Simioli. “Al di là degli ovvi rischi per la sicurezza c’è da mettere in conto anche l’inquinamento acustico. Infatti l’intero vicinato è stato costretto a convivere col rumore generato dall’impatto dei calcinacci con il cassone. Abbiamo inviato una segnalazione alla polizia municipale chiedendo di intervenire al più presto”.


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa