Attualita'

Muore in una clinica a Roma Gigi Proietti: oggi compiva 80 anni

loading...

Roma, 2 Novembre – Gigi Proietti ci ha lasciati il giorno del suo ottantesimo compleanno. Una perdita dolorosissima per il mondo del teatro, del cinema e della televisione. Lo piangono tutti quelli che hanno avuto il piacere di conoscerlo, anche solo da lontano.

Oggi avrebbe compiuto 80 anni. E’ deceduto in una clinica romana intorno alle 5.30. Le sue condizioni si erano aggravate ieri sera. Gigi Proietti è stato un artista completo, poliedrico, votato a quello che gli riusciva fare meglio: spettacolo. La sua scomparsa, accanto a quella di Alberto Sordi e Nino Manfredi anni fa, porta via per sempre l’ultimo pezzo di una santissima trinità romana che ha reso il cinema italiano immortale.

Proietti era nato a Roma il 2 novembre del 1940. Aveva cominciato a lavorare in teatro nel 1963 in Can Can degli italiani per poi recitare in A me gli occhi, please, del quale seguiranno nuove versioni nel 1993, nel 1996, e nel 2000. Tra gli anni Settanta e gli anni Ottanta partecipò a  spettacoli di successo come Sabato sera dalle nove alle dieci, Fatti e fattacci, Fantastico e Io a modo mio. Nel 1976 recitò in Febbre da Cavallo, che ebbe poi un seguito nel 2000 con la regia dei fratelli Vanzina. Recitò anche nella serie RAI Il Maresciallo Rocca a partire dal 1996.

“Te ne sei andato così, con un colpo di teatro, nel giorno del tuo ottantesimo compleanno. La tua ironia e il tuo istrionismo mancheranno profondamente all’Italia che, mai come in questo momento, avrebbe bisogno di sorridere. Che la terra ti sia lieve”. Con queste parole il presidente della Commissione per le Politiche dell’Ue alla Camera, Sergio Battelli, ricorda Gigi Proietti, il grande attore scomparso questa notte.

 

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.