Comuni

Marigliano, Violenza sulle donne e femminicidio: al via l’evento “Metterci la faccia”

loading...

Marigliano, 24 Novembre – L’appuntamento del 25 novembre è uno di quelli che non allieta, non fa gioire in quanto ci ricorda quello che è uno dei Mali dilaganti che da sempre esiste e consumato per strada, a lavoro ma soprattutto tra le mura domestiche: LA VIOLENZA SULLE DONNE E FEMMINICIDIO. Questa giornata mondiale è volta a sensibilizzare un fenomeno che è ormai radicato e consolidato in tutti i Paesi e a tutte le classi sociali.

Tanti sono gli eventi che di svolgono in tutte le parti del mondo e le varie iniziative di sensibilizzazione: dalle scuole alle istituzioni, dalle associazioni e da tante altre realtà. Quest’anno anche l’associazione MIA, che rappresenta i commercianti di Marigliano ha scelto di testimoniare l’ attenzione sul tema della lotta alle violenze e di “Metterci la faccia”.

Spiega il presidente Domenico Tomo: “abbiamo scelto di dare il nostro apporto perché sono convinto che sia una battaglia importante di civiltà, e, per ricordare a tutti che il rispetto è alla base di ogni rapporto. Bisogna lavorare per contrastare gli stereotipi di genere che sono alla base di una visione errata di donna e uomini nella società “.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.