Attualita'

L’addio a Pelé, in Brasile tre giorni di lutto nazionale

Napoli, 30 Dicembre – La cerimonia di addio al re del calcio a Pelé si terrà lunedi prossimo, il 2 gennaio, allo stadio Urbano Caldeira, soprannominato “Vila Belmiro”, fuori San Paolo. L’inizio della veglia è previsto per le 10 (ora locale) e finirà il giorno successivo alla stessa ora. Il feretro sarà trasportato dall’ospedale “Albert Einstein” direttamente allo stadio e posizionato al centro del prato. I funerali si svolgeranno martedì 3 gennaio, preceduti da un corteo funebre per le strade di Santos. Il feretro di Pelé dovrebbe transitare anche davanti alla casa della madre di 100 anni, Celeste. Secondo i media brasiliani, la donna non può alzarsi dal letto e non è lucida. La sepoltura avverrà al Memorial Necropole Ecumenica, il cimitero verticale, considerato come il più alto del mondo, nel municipio di Santos, dopo una cerimonia privata riservata alla famiglia. 

La testata O’ Globo ricorda che il campione brasiliano acquistò anni fa una serie di loculi per sé e la famiglia nel Memorial della Necropoli Ecumenica. Il cimitero è affacciato sull’Estádio Urbano Caldeira, il tempio del Santos dove O Rei debuttò come professionista e si trasformò in leggenda. “Non sembra un cimitero”, disse Pelé al momento dell’acquisto del loculo al nono piano della struttura, sottolineando che “trasmette pace e tranquillità spirituale“.

Il Santos, il club in cui Pelé ha giocato in Brasile, ha dichiarato che il pubblico potrà rendere l’ultimo omaggio a O Rei allo stadio dove ha giocato alcune delle migliori partite della sua carriera. La bara del tre volte campione del mondo lascerà l’ospedale Albert Einstein di San Paolo lunedì mattina presto e sarà collocata nel cerchio centrale del campo, affinché chiunque possa rendergli omaggio.

Con rammarico piangiamo la scomparsa di un uomo che, attraverso il calcio, ha portato il nome del Brasile nel mondo. Ha trasformato il calcio in arte e gioia. Che Dio conforti la sua famiglia e lo accolga nella sua infinita misericordia“. Lo ha scritto sui social il presidente uscente del Brasile, Jair Bolsonaro, che in onore del grande campione verdeoro ha dichiarato tre giorni di lutto nazionale. Il sindaco di Santos, a sua volta, ha dichiarato sette giorni di lutto nella città in cui O’Rei ha giocato dal 1957 al 1974. 

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.