Attualita'

I giovani del territorio prenotano l’INTERRAIL PASS, il biglietto che fa viaggiare i diciottenni gratuitamente

Nola, 8 Gennaio – Sono stati più di 15 mila i giovani che nell’estate 2018, hanno potuto viaggiare gratis con il biglietto dell’Interrail Pass, per più di 30 paesi europei.

Normalmente il biglietto sarebbe costato 510 euro, ma grazie all’iniziativa dell’Unione Europea, anche per il 2019 sarà gratuito prendere le 32 reti ferroviarie sull’intero territorio europeo. In palio ci saranno altri 12 mila biglietti, tra coloro che hanno presentato la domanda tra novembre e dicembre dello scorso anno, e per chi non è riuscito a rientrare nel numero, questa estate avranno luogo delle nuove iscrizioni sempre online a INTERRAIL GRATIS DISCOVEREU, inserendo i dati personali e rispondendo a 5 domande a risposta multipla sulla cultura europea e la sua diversità, nonché sulle iniziative della UE per i giovani, più una domanda extra.

Avendo riscosso molto successo, la Commissione Europea ha creato un quiz per selezionare i candidati. Con tale iniziativa, sarà dato a tantissimi giovani – anche a molti del nostro territorio che hanno già sfruttato il bonus lo scorso anno – la possibilità di ammirare paesaggi diversi e interessanti alla scoperta del ricco patrimonio culturale europeo.


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa