Comunicati

Telese Terme, Manovra. Coordinamento cittadino Forza Italia Giovani:” Il nostro Paese non ha bisogno di pauperisti pentastellati, ma di rappresentanti che conoscano la materia e la applichino”.

loading...

Telese Terme, 7 Gennaio – Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa, giunto in queste ore in redazione, da parte del Coordinamento cittadino Forza Italia di Telese Terme.

 “Questa sorta di destabilizzazione del paese ad opera dell’attuale governo, con una manovra che sa di ridicolo contro i risparmiatori italiani, dove mai potrà portare noi giovani? Che futuro aprirà negli anni a venire? Non sappiamo come facciano tanti italiani a svegliarsi la mattina e a non considerare la base reale di questo governo: contraddizioni, anti-Europa, pauperismo volto ad accalappiare preferenze… Se i 5 Stelle hanno voluto rasentare l’umiltà considerandosi “portavoce pauperisti” degli italiani e hanno assunto perfettamente il ruolo, lo facciano nelle diatribe interne al partito per i loro soliti “giochini da blog telematici”, ma per cortesia lascino stare la politica italiana in questo senso.

Il nostro Paese non ha bisogno di pauperisti pentastellati, ma di rappresentanti che conoscano la materia e la applichino. Siamo stanchi di sentire la gente che inneggia come partito di vecchi Forza Italia. Il numero crescente di giovani che si impegnano nei vari coordinamenti a tutti i livelli e dei militanti, è un esempio che mostra l’infondatezza di questa critica ignorante, volta ancora una volta (ci perdonino i più radicali sul giuoco di parole) ad accanirsi contro il Presidente Berlusconi. Ancora troppo presto (meno male aggiungiamo) per vedere i risultati disastrosi della manovra approvata dal Governo giallo-verde.

Quando si inizieranno a vedere i frutti acerbi che questo albero malato genererà, speriamo che il caro Matteo Salvini, Giancarlo Giorgetti e la Lega, abbiano la decenza di rivedere il proprio excursus, di ripercorrere i propri passi, inquadrare gli errori, cancellarli e rientrare nel centro-destra. Il patto di coalizione non è mai stato rispettato. Il momento politico attuale ne é la dimostrazione più eclatante.

Ultimo appello rivolto a giovani e non solo che criticano le nostre scelte politiche e il nostro operato attualmente un po’ dormiente per via degli studi: poiché a priori fate giudizi affrettati basandovi solo sui colori di partito, per fare critiche e sottolineare incongruenze, vuol dire che avete già in mente qualche soluzione plausibile al fine di risolvere i problemi della nostra politica nazionale. Dunque la nostra domanda è ora questa: perché non farsi avanti e non rimetterci la faccia? Il senso civico che dovrebbe formare gruppi costruttivi e propositivi dove è finito ? Date giustificazione, offrite un dato per cui vale la pena oppure no continuare questa battaglia. Basta deridere e fare i “bulli” come si faceva con le merendine a scuola. Se è vero che la politica la dobbiamo iniziare a prendere in mano noi giovani, perché con il demonizzare i propri coetanei e non solo rendete arduo il lavoro di chi mette la sua passione, il sacrificio in questo e ha deciso di impegnarsi? La politica non è “materia per grandi”. La politica siamo noi. È il futuro!”

 

Coordinamento cittadino Forza Italia Giovani Telese Terme.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.