Politica

Governo, “Giuseppe Conte si dimette”: a breve Meloni e Salvini potrebbero annunciarlo

loading...

Napoli, 25 Gennaio – Non aspettano altro che comunicare questa notizia i leader di Lega e Fratelli d’Italia, sperando in nuove elezioni, probabilmente siamo agli sgoccioli. Il Presidente Conte è stretto in una morsa, da un lato i “responsabili” difficili da trovare, dall’altro l’incognita per le votazioni al Ministro Bonafede.

Il Presidente Conte non vuole aspettare a Mercoledi, dato che si prospetta una “sconfitta” alla camera e quindi domani martedì 26 Gennaio, salirà al Colle con la decisione di dimettersi e sperare in un Conte-Ter appoggiato e sostenuto dal PD. lo si apprende da fonti vicino al governo come annunciato in un post dal Corriere della Sera su facebook.

Non solo PD, ma anche i vertici del M5s sono al fianco del presidente, da Crimi a Di Maio. Zingaretti, si legge su Repubblica, che a Ragio Immagina, emittente web del partito, avrebbe affermato Avanti con Conte per un governo ampio, che guardi all’interesse dell’Italia, al bene comune, di stampo europeista. Ha preso la fiducia 4 giorni fa e io sfido chiunque a dimostrare che qualcun altro può superare quella soglia”.

 

Giacomo Piccolo

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.