Cronaca

Giovane 30enne si schianta con la moto contro un’auto: dolore e sgomento a Palma Campania

loading...

Palma Campania, 29 Gennaio – Un’intera cittadina è sconvolta per una tragedia che ha coinvolto un giovane trentenne palmese. Vincenzo, era appunto nativo di Palma Campania e risiedeva a Poggiomarino, dove ha trovato la morte a causa di un incidente stradale.

 Pare che fosse alla guida di una moto e, per cause ancora sconosciute, si sia schiantato contro un’auto. I soccorsi giunti sul posto, hanno constatato il decesso del giovane, che lascia la compagna e un figlio di tre anni. Molti sono stati i messaggi di cordoglio sui social nei confronti delle due famiglie.

 Anche il Sindaco di Palma Campania Nello Donnarumma, sulla sua pagina Facebook, ha voluto testimoniare la sua vicinanza ai parenti della vittima: “Non si può morire così. La morte di un giovane, una morte così assurda, provoca sempre una reazione forte. Chi legge la notizia non può non rimanere colpito, sconcertato. Come tutta la comunità palmese, sono profondamente colpito da questa drammatica vicenda che ha portato alla perdita di un nostro concittadino – continua il Primo cittadino – a nome mio e di tutta l’Amministrazione comunale rivolgo le più sentite condoglianze alla compagna, al figlioletto, ai genitori ed ai familiari tutti di Enzo, a cui va la nostra vicinanza. Non ci sono parole per descrivere il dolore di questa perdita”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.