Politica

Giorgia Meloni attaccherà Draghi, Berlusconi e Salvini se la gestione del Recovery Fund dovesse essere scadente?

loading...

Napoli, 11 Febbraio – Giorgia Meloni non ci sta. Non ci sta a questa insalata di Partiti e ministri che si prospetta con il nuovo governo Draghi. Ferma con le sue idee  nel non dare la fiducia a Draghi, qualcuno teme spaccature in Fd’I dato che una parte di centro destra tende verso il nuovo governo, ma la leader di partito, a Radio Anch’io su Radio Rai Uno afferma « Non c’e’ alcuna ira da parte mia, non c’e’ alcuna divisione in Fratelli d’Italia che di rado e’ stato cosi’ compatto. Mi pare che nell’attuale panorama, l’unico partito che non ha un dibattito interno sulla scelta che sta facendo sia FdI. Draghi e’ grandissima personalita’ ma l’Italia non e’ democrazia sotto tutela.

Serve una maggioranza compatta e non una in mano a Pd e M5S che cerchera’ compromessi tra partiti con niente da condividere – continua Meloni – Le condizioni nelle quali Draghi sara’ costretto a lavorare non sono ottimali, spero che riesca ad imporsi su M5s e Pd, Renzi e LeU. Temo che si continuino a fare politiche diverse da quelle che farebbe un governo eletto. Abbiamo dato la nostra massima disponibilita’ a Mario Draghi per fare politiche di rottura rispetto al passato. Noi per l’Itala ci siamo sempre» Da facebook invece arrivano gli attacchi sulla gestione della crisi del governo Conte dove M5s, secondo Giorgia Meloni, abbiano gestito male la crisi e milioni di euro, sottolineando «Hanno gestito in modo pessimo la crisi, hanno sprecato le risorse con provvedimenti superficiali e inutili come il bonus monopattino e i banchi a rotelle e ora sono pronti a tornare al Governo. Usciremo da questo girone infernale solo grazie a libere elezioni». Lo scrive su Facebook il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.

La via maestra per la leader di Fd’I possono essere solo le elezioni, dare voce e reale potere democratico al popolo. Nel caso il presidente Draghi accetti di creare un governo con diverse forze politiche, sia di destra che di sinistra dove si vedono schierati al fianco di M5s e PD anche Forza Italia e Lega, come reagirà Giorgia Meloni sulle future scelte prese dal Governo? In caso di male gestione del Recovery Fund continuerà, come ha fatto fino ad ora nei confronti di Conte, M5s e Pd a fare attacchi mediatici, post e dirette facebook tirando in causa,  questa volta,  anche Draghi, Berlusconi e Salvini?    

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.