Comuni

Follia nel casertano, un cane ucciso a colpi di fucile

Castello Matese, 17 Giugno – All’alba del 17 giugno un episodio di pura follia è avvenuto a Castello Matese. Un cane di grossa taglia è stato ucciso da colpi di fucile.

Come raccontato da Paese News, i residenti della zona sono stati svegliati di soprassalto da dei colpi di arma da fuoco seguiti poi dal latrato di un cane.

Scesi in strada i cittadini hanno ritrovato il cane agonizzante disteso in una pozza di sangue, colpito al torace dai proiettili. Inutili sono stati i tentativi di soccorre il povero animale.

“Siamo scioccati. Non osiamo neanche immaginare chi abbia potuto sparare in pieno centro cittadino per uccidere un cane, chi ha compiuto questa atrocità è una bestia e merita tutto il nostro disprezzo. Ci auguriamo che questo assassino possano essere identificato nell’immediato, dovrà subire condanne severissime, così come tutti coloro che commettono violenze sugli animali, sono dei vigliacchi.”– sono le parole proferite dal Consigliere Regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli, da sempre difensore dei diritti degli animali.


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa