Politica

Covid, il vicepresidente dei Centri Commerciali: ”Adesso basta, solo a noi chiusi nel week-end”

loading...

Napoli, 24 Aprile – “Adesso basta!!!”. E’ il grido di allarme e di disperazione dall’associazione dei direttori dei centro commerciali, i quali si sentono discriminati dall’ultimo decreto del governo Draghi, che all’ultimo minuto ha deciso che la grande distribuzione non potrà aprire nei festivi e prefestivi. “Ci sono assembramenti nel week-end dappertutto, fra cui fuori i supermercati, hanno concesso l’apertura completa dei mercati rionali – dice il vicepresidente Gaetano Graziano – mentre solo noi evidentemente rappresentiamo il problema della diffusione del Covid nei fine settimana.

Eppure garantiamo misure di sicurezza rigide all’esterno delle strutture, percorsi obbligati nelle gallerie, abbiamo investito tanto in vigilanza. Continuando così il nostro comparto rischia di morire, già tutti i lavoratori del week-end sono fermi da un anno e mezzo, da domani altri negozi devono provvedere a nuovi tagli e molti purtroppo alla definitiva chiusura dell’attività”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.