Politica

Coronavirus, Pentangelo-Lanzotti (FI):”Palestre al collasso, servono interventi immediati”

loading...

Napoli, 10 Febbraio – “Ristori zero, palestre chiuse e al collasso, servono interventi immediati”. E’ la denuncia-dei coordinatori di Forza Italia della provincia e della città di Napoli, Antonio Pentangelo e Stanislao Lanzotti a margine di un incontro con i rappresentanti dei comitati dei gestori delle palestre.

“Abbiamo ribadito all’intera categoria tutta la nostra solidarietà e continueremo a sollecitare le istituzioni perché assumano al più presto iniziative che scongiurino la chiusura definitiva di migliaia strutture sportive da mesi sostanzialmente dimenticate o, forse peggio, lasciate nell’incertezza più totale”, sottolineano gli esponenti di Forza Italia.

Per Pentangelo e Lanzotti “servono ristori adeguati e, comunque, la possibilità di concedere la riapertura a tutte quelle strutture sportive che possano lavorare in piena e assoluta sicurezza”.

“Comprendiamo il divieto dell’esercizio di sport da contatto ma non crediamo che in una palestra non si possa praticare ginnastica o allenamenti rispettando i protocolli di prevenzione previsti per altre attività”.

“Il fatto che il nuovo Dpcm non abbia programmato nulla e che se tutto andrà bene bisognerà aspettare la fine di marzo per vedere qualche spiraglio di luce è davvero preoccupante: chi chiude oggi difficilmente potrà riaprire domani”, concludono Pentangelo e Lanzotti.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.