Comuni

Circumvesuviana, resta incastrata nelle porte. Il treno la trascina per vari metri: ferita una donna

Verdi: “Spesso ci vengono segnalati i malfunzionamenti delle porte, l’Eav effettui dei controlli su tutti i vagoni ferroviari in servizio”

 

Napoli, 7 Maggio – “Il caso della donna che martedì pomeriggio è rimasta ferita gravemente nella stazione via del Monte della Circumvesuviana dopo che è stata trascinata dal treno mentre la porta aveva bloccato la sua gamba riaccende l’attenzione sul tema della vetustà di alcuni convogli in servizio sulla rete in Campania. Spesso gli utenti ci segnalano i malfunzionamenti delle porte che, a causa di obsolescenza e vandalizzazioni, finiscono spesso fuori asse o si chiudono in ritardo rispetto alle altre, creando un rischio per chi sale o discende dal convoglio”.

La denuncia arriva dal consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli. “Abbiamo chiesto al presidente dell’Eav Umberto De Gregorio di disporre una serie di controlli straordinari sulla funzionalità delle porte di tutti i convogli in servizio sulle linee gestite dall’azienda di trasporti della regione Campania.

La sicurezza di viaggiatori e pendolari è una priorità e non può essere messa in discussione”.


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa