Comunicati

Castello di Cisterna, tutto pronto per il tradizionale concerto di Natale a cura dell’Associazione “Proloco Castrum”

Castello di Cisterna, 27 Dicembre – Fervono i preparativi per la 19 edizione del concerto di Natale organizzato dall’Associazione Proloco Castrum di Castello di Cisterna. L’evento, che da sempre coniuga socialità ed arte, avrà come protagonista l’orchestra harmonia nobile, un’orchestra di 22 elementi e due soprano, diretta dal maestro Carannante.

“La Proloco ha sempre creduto in quest’evento – afferma la presidente Fiorella Chirollo– è un’occasione per riunire la comunità nei giorni delle feste all’insegna della cultura musicale. Abbiamo investito tanto come associazione nel concerto, il cui ricavato sarà interamente devoluto alla ristrutturazione dell’abbazia, che proprio in questi giorni ha subito danni alla facciata a causa del maltempo. L’orchestra, composta da musicisti ucraini in tournée in Italia, eseguirà musiche classiche e natalizie, coniugando arte, eleganza e senso di comunità”.

“La Proloco – puntualizza la presidente –  sta lavorando alacremente per far crescere culturalmente il paese, e il 6 gennaio abbiamo organizzato in piazza una sorpresa per i bambini. Vogliamo che i cittadini restino qui e non vadano sempre in altre cittadine a passare tempo libero ed investire energie”.

 


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa