Attualita'

Caso Feltri: niente scuse da Mario Giordano

loading...

Napoli, 22 Aprile – E’ proprio così, il noto giornalista Mario Giordano, conduttore del programma “Fuori dal Coro” in onda su Rete 4, non si è scusato pubblicamente nei confronti dei meridionali, bensì ha provato a dissociarsi dalle assurde dichiarazioni di Vittorio Feltri: “Visto che qualcuno me lo chiede, ribadisco ciò che avevo già detto in trasmissione. Sarò sempre contento di ospitare Feltri e di lasciarlo libero di dire ciò che crede, ma non condivido il suo pensiero sui meridionali. È lontano anni luce da ciò che penso”.

Queste parole del conduttore rappresentano un tentativo di spegnere un fuoco, appiccato con maestria da Feltri, il quale, non è nuovo a insulti verso il Meridione. Le sue inqualificabili parole: “…credo che in molti casi i meridionali siano inferiori”, denotano indubbiamente un livore profondo verso il Sud, e fa male perché generate da un giornalista esperto e famoso. In verità Giordano ha  giustamente stigmatizzato l’accaduto con queste parole: “Io con lui ho avuto l’onore di fare delle battaglie di civiltà grandissime. Credo che volesse parlare di superiorità economica e in nessun caso antropologica, ma comunque sia, come è uscita la frase ieri sera e soprattutto come è stata percepita è una cosa che non sta né in cielo né in terra. Soprattutto è una cosa lontanissima da ciò che pensiamo noi, da quello che penso io, quello che pensano tutti i nostri ascoltatori e il gruppo di lavoro di Fuori dal Coro”.

Crediamo sinceramente che questo modo di sdrammatizzare, cercando di enfatizzare il personaggio Feltri con adulazioni sulla sua grandezza giornalistica e di lasciare allo stesso, sempre e comunque, la libertà di esprimere ciò che pensa, tenuto conto del solito teatrino che nulla ha a che fare con l’informazione, non rende giustizia al popolo del Sud. Quindi se Giordano dichiara che Feltri è un grandissimo giornalista e che potrà sempre dire ciò che vuole nella sua trasmissione in onda sulle reti nazionali, senza peraltro scusarsi per quanto accaduto, allora qualcosa non quadra. Alla luce di quanto accaduto, nell’assurdità della vicenda, sorge una spontanea sarcastica domanda: “ma saranno stati gli spettatori ad aver travisato le sue parole?”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.