Comuni

Caserta, Ugl vittoriosa in tribunale. Palumbo: “Vittoria di squadra”

loading...

Caserta, 14 Ottobre – “Dopo essere stati ingiustamente licenziati dalla società che gestisce l’appalto dei servizi di raccolta dei rifiuti urbani presso il Comune di Cancello ed Arnone due dipendenti, F.D. e G. M., iscritti presso l’Ugl Igiene ambientale di Caserta, assistiti e rappresentati dall’avvocato Francesco Pasquariello, hanno prima conseguito una vittoria giudiziaria con le due ordinanze di condanna della società alla reintegra nello stesso posto di lavoro e nelle stesse mansioni, emesse dal G.d.L. del Tribunale di S.Maria C.V. , poi, a seguito di due esecuzioni mobiliari presso il Tribunale di Torino, hanno ricevuto il pagamento dell’indennità risarcitoria riconosciuta e di alcune mensilità di retribuzioni maturate.

Infine, in forza della sottoscrizione di due verbali di conciliazione sindacale, hanno ottenuto il riconoscimento definitivo dell’anzianità di servizio, il versamento dei contributi per tutto il periodo durante il quale non avevano svolto la prestazione lavorativa ed il ripristino immediato dei loro rapporti di lavoro”. E’ quanto ha dichiarato Ferdinando Palumbo, Segretario Provinciale Unione Territoriale del Lavoro, UGL Caserta.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.