Comuni

Caserta, Coronavirus: la preoccupazione della Ugl

Caserta, 1 Marzo – “Un Paese che attraversa una grave emergenza su scala mondiale misura la propria efficienza e solidità nella capacità di fronteggiare gli imprevisti attraverso l’organizzazione e il rispetto delle regole”. Comincia così la nota inoltrata agli organi di stampa dal Segretario provinciale della Ugl Caserta Ferdinando Palumbo e dai due vicesegretari Marianna Grande e Mauro Naddei.
“È tempo di far comprendere con chiarezza la necessità di rispettare fedelmente le norme varate su scala nazionale in tema di coronavirus. Non puntiamo il dito contro nessuno, ma auspichiamo sparisca quella disinvoltura con la quale talvolta si è violato il confinamento in aree oggetto di focolai conclamati oppure si è data ospitalità a chi non ha rispettato le norme. Le implicazioni finiscono per diventare preoccupanti per l’economia della provincia.
In questo frangente consentire di far arrivare il contagio nel tessuto industriale e commerciale può provocare quarantene con effetto domino, con impatti socio-economici che potrebbero richiedere anni per essere assorbiti.
La prudenza e la prevenzione devono guidare l’azione di cittadini, degli amministratori locali e della classe dirigente di Caserta e della sua provincia”.

Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa